Ana Mena pizzicata con un giocatore del Real Madrid

La sexy cantante e attrice Ana Mena sarebbe stata vista in compagnia del giovane giocatore del Real Madrid Brahim Diaz: flirt reale o solo rumors?

Ana Mena è una famosa cantante e attrice spagnola che in Italia è divenuta celebre per i due tormentoni estivi cantanti insieme al rapper italiano Fred De Palma "Una volta ancora" e "D'estate non vale". La 23enne di Estepona, in Andalusia, sta continuando a spopolare non solo sui palchi, ma anche sui social con quasi 600.000 follower che non perdono tempo per commentare le sue tante foto e video sexy che la ritraggono in diversi momenti della sua vita quotidiana.

La Mena inizia a farsi conoscere al grande pubblico nel 2006, a soli 9 anni, per aver vinto la 12esima edizione dei Veo Veo Awards anche se la sua carriera è realmente partita nel 2009 nella miniserie Marisol. Nel 2013 ha partecipato alla serie musicale "Vive cantando", nel ruolo di Paula Ruiz Almagro e nel corso degli anni ha messo insieme diverse apparizioni al cinema e soprattutto in televisione. Nel maggio del 2018 pubblica il suo primo album da solita intitolato "Index".

La storia con il calciatore del Real?

Ana è già molto famosa e non ha per niente bisogno di apparire al fianco di un calciatore. La rivista "Corazon", però, l'ha pizzicata per le strade di Malaga con il giocatore del Real Madrid, poco conosciuto al momento vista la sua giovanissima età, Brahim Diaz, classe '99 e più giovane di due anni rispetto alla cantante spagnola. Il giocatore spagnolo, nato a Malaga, di origini marocchine è cresciuto nelle giovanili del club biancoazzurro ma nel 2013, all'età di 14 anni passa al Manchester City e tra il 2016 e il 2018 viene introdotto pian piano in prima squadra con cui mette insieme solo 10 presenze tra Premier League, FA Cup, coppa di Lega e Champions League pur senza lasciare il segno.

Diaz nel gennaio del 2019 passa al Real Madrid e finora il centrocampista offensivo non ha ancora spiccato il volo sul terreno di gioco dato che in un anno e mezzo con i blancos ha messo insieme 16 gettoni con due reti al suo attivo. Quest'anno però ha giocato solo 23 minuti più recupero in Liga, 17 minuti in Champions League e tre gettoni in Coppa del Re con 130 minuti disputati, una rete e un assist. Se in campo non ha ancora dato il meglio ma l'età e il talento sono dalla sua parte, fuori dal rettangolo verde Brahim si sta dando da fare e solo le prossime settimane saranno indicative per capire se la storia sarà reale o se si sia trattato solo di un piccolo flirt.


Segui già la pagina di curiosità de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.