Bebe Rexha: “Ora so perchè sto male. Accettatemi come sono”

La cantante ha deciso di aprire il suo cuore su Twitter raccontando per la prima volta del disturbo che l'affligge sin da adolescente e a cui solo adesso è riuscita a dare un nome

Bebe Rexha: “Ora so perchè sto male. Accettatemi come sono”

"Per molto tempo non ho saputo perché stavo male". Comincia così su Twitter lo sfogo amaro e intenso della cantante americana Bebe Rexha, super star della musica mondiale con tante hit che spaziano dall’hip hop all’elettronica.
Dietro il grande successo, anche nelle vesti di cantautrice con poche altre rivali al suo livello, si cela una vita buia, schiava di un vorticoso saliscendi emotivo che non le dà tregua.

"Passavo da momenti così brutti da impedirmi di uscire di casa e stare con le persone che amo ad altri in cui ero talmente su di giri da non riuscire a dormire o smettere di lavorare e creare musica. Adesso so perché".
La star ha rivelato di aver scoperto di recente di soffrire di disturbo della personalità bipolare, un malessere psichico che espone chi ne soffre a momenti di euforia alternati ad altri tipici della depressione.

Immediatamente la biondissima e curvy Bebe è stata travolta dall’abbraccio virtuale dei suoi fan con tanti tweet di sostegno e incoraggiamento. Alla fine solo una preghiera: “Non voglio che vi sentiate dispiaciuti per me. Voglio solo che mi accettiate".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti