Carlos Corona pronuncia una frase omofoba, Nina Moric si scusa: "Non trovo parole per l'imbarazzo"

Carlos Corona, esaltato dopo un allenamento col padre, pronuncia una frase omofoba e non si scusa; interviene Nina Moric per farlo al suo posto

Carlos Corona pronuncia una frase omofoba, Nina Moric si scusa: "Non trovo parole per l'imbarazzo"

Carlos Maria Corona, figlio di Fabrizio e di Nina Moric, ha recentemente compiuto 18 anni e ha intensificato la sua presenza sui social. Appare sempre più spesso in compagnia del padre e negli ultimi mesi è cambiato rispetto a quando si mostrava molto timido e riflessivo. Come tutti i ragazzi della sua età è diventato scontroso, a tratti arrogante e volubile, nulla di diverso rispetto ai suoi coetanei. Sua madre Nina Moric, però, appare preoccupata per questa trasformazione e sembra quasi aver perso il controllo sul ragazzo. Oggi, la modella croata è arrivata addirittura a scusarsi per una frase dai tratti omofobi pronunciata in una delle sue storie su Instagram.

Quasi quotidianamente, il ragazzo si allena in casa con suo padre e il personal trainer, esercizi intensi per scolpire il fisico che si accompagnano a una dieta altamente proteica, che difficilmente Carlos Corona trasgredisce. Assomiglia sempre di più al padre negli atteggiamenti e nel fisico, anche se ancora non ha nemmeno un tatuaggio. Al termine della seduta di allenamento di questo pomeriggio, sempre documentata sul suo profilo Instagram, Carlos Corona ha parlato direttamente ai suoi follower. "La determinazione è tutto nella vita, se non avete le palle siete delle checche", dice Carlos Corona con fare deciso, con una gestualità sempre più simile a quella del padre, che per altro ricondivide la storia sul suo profilo. Non si scusa, Carlos Corona, eppure di tempo ne avrebbe avuto visto che la storia risale più o meno all'ora di pranzo. Poco dopo ha però dichiarato di essere preoccupato per ciò che legge sui mezzi di informazione. D'altronde, suo nonno Vittorio Corona è stato un grande giornalista, suo figlio Federico ne ha seguito le tracce e, secondo il ragazzo, suo padre ne capirebbe più di tutti di giornalismo.

Ha raggiunto la maggiore età Carlos Corona e anche se ora è responsabile in prima persona davanti alla legge, probabilmente manca ancora di esperienza e padronanza dei mezzi di comunicazione. Non vedendo una rettifica e nemmeno le scuse da parte di suo figlio, a mettere una pezza alle dichiarazioni di Carlos Corona è intervenuta Nina Moric. "Vergognati Carlos per ciò che dici. E siccome non trovo parole per l'imbarazzo e il disappunto che provo verso di te, riprendo le parole di nostro Signore e mi viene da dire 'Padre, perdonalo, perché non sa quello che fa'", ha scritto la modella croata sul suo profilo. Ha pubblicato due storie Nina Moric, la prima in cui bacchetta il figlio e la seconda nella quale si scusa al posto suo. "Sono addolorata nel vedere mio figlio Carlos acquisire questi atteggiamenti, ma soprattutto un linguaggio che non è assolutamente in linea con quella che è stata l'educazione che mi sono premurata di dargli in questi anni", scrive ancora la Moric, che ricorda il ragazzo che solo fino a pochi mesi fa parlava di filosofia. Prima di implorare il ragazzo di tornare a essere quello di una volta, Nina Moric si prodiga in altre scuse. "Chieso scusa io a quanti si sono sentiti giustamente offesi dalle sue parole ma credetemi, non è in lui".