Cultura e Spettacoli

Carlo Conti ricoverato in ospedale

Carlo Conti è stato ricoverato in ospedale perché positivo al coronavirus. Ma le sue condizioni sono buone

Carlo Conti ricoverato in ospedale

Poco più di una settimana fa, Carlo Conti ha comunicato di essere stato contagiato dal coronavirus. In quell'occasione, il conduttore aveva tranquillizzato il suo pubblico, spiegando di essere asintomatico e di stare bene. In queste ore, però, le sue condizioni pare siano peggiorate a tal punto che i medici hanno preferito ricoverare Carlo Conti all'ospedale Careggi di Firenze, perché le sue condizioni di salute non sarebbero più compatibili con l'isolamento domiciliare.

Il quadro clinico di Carlo Conti era più che buono nei giorni passati, tanto che il conduttore è anche riuscito a condurre la puntata di Tale e quale show dalla sua casa. Conti si era mostrato in forma, nulla lasciava presagire un peggioramento del quadro tale da consigliare ai medici di ricorrere alle cure ospedaliere. Compirà 60 anni il prossimo 13 marzo, non è tra i soggetti considerati ad alto rischio e non presenta patologie pregresse. Ma il coronavirus, come hanno più volte spiegato i medici, ha un'evoluzione ancora non prevedibile e può peggiorare rapidamente. Il ricovero di Carlo Conti è arrivato a poche ore dalla comunicazione da parte sua dell'arrivo dei sintomi tramite un messaggio che il conduttore ha lasciato sul suo profilo social. La febbre aveva fatto la sua comparsa e con lei anche la tosse e i dolori muscolari, sintomatologia tipica di questa malattia.

Nel comunicare il suo stato di salute a tantissimi seguaci non c'era preoccupazione in Carlo Conti, che appariva piuttosto tranquillo. Anzi, aveva condiviso con il suo pubblico anche un dolce messaggio di suo figlio e di sua moglie Francesca. "Ti amiamo, babbo!", si legge nel biglietto. Da quando è stato diagnosticato il contagio, Carlo Conti si trovava in isolamento ma questo non gli ha impedito di essere ottimista, nonostante la comparsa dei sintomi, grazie all'infusione d'amore da parte della sua famiglia: "Tra tutte le medicine questo è la più potente. Sto già meglio!".

Ora, però, Carlo Conti è stato trasferito presso il reparto malattie infettive dell'ospedale Careggi di Firenze anche se le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni nei medici che lo stanno seguendo. Il decorso del contagio da asintomatico a forte sintomatologia ha consigliato ai medici di mettere sotto controllo il paziente, che non potrà essere presente questa sera nel suo programma. In realtà, la Rai aveva già sostituito la conduzione di Carlo Conti con quella corale dei giudici di Tale e quale show proprio dopo la comparsa dei sintomi in Carlo Conti, che ha ricevuto tantissimi messaggi solidali da parte dei suoi colleghi. In una nota, la Rai comunica che "seguito da medici, si sta ristabilendo velocemente in attesa di tornare in tv".

Commenti