"Cosa non si fa per lo share...". E ora scoppia il caso Sciarelli

Nell'ultima puntata di Chi l'ha visto si è tornati a parlare della ragazza russa rapita quando aveva 5 anni e che potrebbe essere Denise Pipitone. L'attore su Twitter ha polemizzato sulla scelta del programma di puntare tutto sul caso solo per gli ascolti

Un tweet (poi cancellato) e la polemica è servita. "Cosa non si farebbe per un punto di share in più". Così Ricky Tognazzi ha criticato su Twitter l'ultima puntata di Chi l'ha visto incentrata sulla scomparsa di Denise Pipitone. Un caso tornato alla ribalta della cronaca dopo l'appello di una ragazza russa rapita quando aveva solo cinque anni, che oggi vuole riabbracciare i suoi genitori.

Ricky Tognazzi e Federica Sciarelli si sono contesi la prima serata di mercoledì 31 marzo. Il primo con la sua serie televisiva "Svegliati amore mio" con protagonista Sabrina Ferilli. La seconda con la puntata di Chi l'ha visto dedicata alla ragazza russa che potrebbe essere Denise Pipitone. Uno "scontro" a colpi di auditel che si è consumato anche su Twitter con alcuni cinguettii del regista e attore a punzecchiare la Sciarelli (uno dei quali rimosso dopo le polemiche). I promo pubblicitari e i video di anteprima di Chi l'ha visto avevano creato un'attesa spasmodica attorno alla nuova puntata del format di Rai Tre sulle persone scomparse. E già nel primo pomeriggio del 31 marzo gli utenti del web aveva invitato alla calma: "Basta con questi falsi allarmi che fanno star male solo la sua famiglia...", "Roba che se Chi l'ha visto sta cavalcando 'sta storia di Denise Pipitone solo per fare boom di ascolti".

Linea condivisa anche dal regista milanese, che è letteralmente sbottato sotto al tweet di un utente del popolare social, che invitava il pubblico a non seguire la prima serata di Chi l'ha visto: "Non è Denise Pipitone, potete evitare di guardare #chilhavisto. Imbarazzante fare addirittura il promo ad hoc". Parole riprese e commentate da decine di altri utenti e dallo stesso Ricky Tognazzi, che sotto al tweet ha replicato: "Cosa non si farebbe per un punto di share in più". Dopo poche ore, però, l'attore e registra ha deciso di cancellare il tweet per smorzare le polemiche. Ma in tarda serata ha scelto di pubblicare un nuovo cinguettio, decisamente più morbido, ma pur sempre polemico: "Caso Denise Pipitone: Chi l'ha visto accusata di creare hype per lo share, ecco perché". Citando un articolo nel quale Chi l'ha visto veniva criticato per aver creato false aspettative sul caso della ragazza russa.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

frapito

Gio, 01/04/2021 - 11:41

E cosa si potrebbe dire della riesumazione del "mostro di Firenze"?

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 01/04/2021 - 14:59

egregia redazione, siete in ritardo(rispetto al mio post su altro giornale)di un giorno e mezzo, ve lo invio: sinceramente mi vorrei sbagliare, ma questa notizia data dalla sciarellie e da rai3 mi puzza di "d'ursismo"! ... campane che suonano a festa, annunciazione, annunciazione, scoop, scoop, esclusiva. non sarà che l'audience della trasmissione sia in picchiata verso il basso e stanno cercando di attirare gonzi? Unlike · Reply · 2 · 1d

Ritratto di neizmjernelopteligaša

neizmjernelopte...

Gio, 01/04/2021 - 15:44

La pallida copia di un grande attore, che si attacca allo share per giustificare insulsaggine e melensaggine

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 01/04/2021 - 17:15

Nonostante tutta la bagarre il Sig. Izzo non l'ha spuntata

bengaltiger

Gio, 01/04/2021 - 17:40

Comunque, a parte questa polemica,che quella ragazza russa sia Denise Pipitone proprio NO NO NO. Che razza di presa in giro!!!! Ridicolo a dire poco. Non c'è nessuna somiglianza con quella bambina. Nessuna.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Gio, 01/04/2021 - 17:58

un trasmissione della rai che dura da troppo tempo...per non fare le ragnatele,s'ìinventano le apparizioni.da chiudere

WSINGSING

Ven, 02/04/2021 - 10:50

Comunque stiano i fatti, è immorale che le TV nessuna esclusa facciano dei programmi sulle disgrazie della gente. Gli omicidi stanno crescendo e con loro le trasmissioni ideate unicamente per fare audience.