Sul web danno della nana alla deputata Pezzopane. Il fidanzato: "Fate schifo"

Il commento di cattivo gusto pubblicato su Facebook da un utente ha scatenato la reazione di Simone Coccia soprattutto dopo il rifiuto degli amministratori del colosso di cancellare la frase incriminata

È una furia Simone Coccia, fidanzato della deputata Stefania Pezzopane. Tutta colpa di un commento di cattivo gusto scritto sotto un post Facebook negli ultimi giorni - e indirizzato alla fidanzata - che ha scatenato la reazione indignata dell'ex gieffino. La segnalazione per "bullismo" fatta agli amministratori del popolare social non ha però sortito l'effetto desiderato (ottenere la rimozione della frase) e Simone Coccia è sbottato su Instragram.

A spiegare le dinamiche di quanto accaduto è stato Simone Coccia Colaiuti attraverso un breve filmato condiviso sulla sua pagina Instagram. Un video di sdegno dove l'ex gieffino e compagno della deputata dem Stefania Pezzopane si è scagliato contro Facebook: "Qualche giorno fa un tizio ha scritto alla mia compagna "nana" tramite Facebook. Io ho segnalato il commento come "bullismo", ma dopo un giorno mi è arrivata la notifica dagli amministratori nella quale mi si dice che, dopo aver esaminato il commento, questo non può essere rimosso perché rispetta i parametri della community". La community social offre l'opportunità di segnalare messaggi e commenti offensivi che, una volta valutati dagli amministratori, vengono rimossi se violano le regole del social. La segnalazione effettuata da Coccia non è stata accettata come "bullismo", scatenando la reazione del 36enne.

Una risposta che Coccia non si aspettava e che ha alimentato la sua rabbia, tanto da portarlo a puntare il dito contro il colosso social nel video di sfogo pubblicato su Instagram: "Complimenti perché Facebook approva il bullismo e le offese. Fa schifo. Ma come è possibile che succeda questo? Siete dei razzisti, chi amministra Facebook sono i primi che incitano l'odio e lo approvano". Nonostante qualche utente gli abbia fatto notare che "nana" non sarebbe un insulto ma "significa piccola e minuta, lei lo è, quindi perché prendersela?", l'ex gieffino ha sfogato tutta la sua rabbia sul web.

L'ex gieffino nelle ultime settimane aveva fatto preoccupare i suoi fan dopo l'addio ai social per colpa, sembra, di una malattia. Il suo ritorno sul web duro e polemico ha però acceso i riflettori, per l'ennesima volta, sul dilagante fenomeno del cyberbullismo sui social network. Non è la prima volta che la coppia finisce nel mirino degli haters sia per l'aspetto fisico sia per la differenza di età tra Coccia e la Pezzopane. I due, però, hanno sempre risposto a tono alle critiche

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

igiulp

Gio, 16/07/2020 - 14:03

Questa signora si dichiara fiera di essere menzionata nelle cronache per la sua relazione. Buon per lei perchè per quanto attiene l'attività politica, non se la fila nessuno.

tatoscky

Gio, 16/07/2020 - 14:23

Ma quanto siamo caduti in basso? Che personaggi impresentabili.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Gio, 16/07/2020 - 14:24

Che storia patetica, e continua!

dredd

Gio, 16/07/2020 - 14:30

Ma chi è? E chi è il tatuato?

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Gio, 16/07/2020 - 14:43

Ma è bullismo anche dire che sono due nullità?

Ritratto di eleinad

eleinad

Gio, 16/07/2020 - 15:01

Ogni nazione ha il governo che si merita inclusi questi personaggi da avanspettacolo.

moichiodi

Gio, 16/07/2020 - 15:45

Succede...... anche per Brunetta è successo. Purtroppo succede non dovrebbe . Solo che il giornale la racconta in modo diverso

Ritratto di Lupry

Lupry

Gio, 16/07/2020 - 16:27

Cara Pezzopane....così adesso sai come si sente Brunetta quando i tuoi compagni di partito lo scherniscono per la statura....

rigampi1951

Gio, 16/07/2020 - 16:42

Bravo Lupry perfetto, questi komunisti si permettono di offendere gli altri, ma quando vengono toccati loro scatta il finimondo

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Gio, 16/07/2020 - 18:09

Una vera signora, e un vero gentleman!!!

krgferr

Gio, 16/07/2020 - 18:33

Forse perché anch'io non supero di granché il metro e sessanta non riesco a burlarla per la statura; dovendo farle un rimprovero l'accuserei di aver voluto, senza riguardo per noi, fare la deputata: viste i pregressi successi, nel campo, della Nostra, questa sì è una colpa non emendabile. Saluti. Piero

montenotte

Gio, 16/07/2020 - 19:03

VORREI RAMMENTARE A QUELLI CHE SI DIVERTONO AD INSULTARE CHIUNQUE PER L'ASPETTO FISICO, CHE NELLA BOTTE PICCOLA C'è SEMPRE IL VINO MIGLIORE.

vinvince

Gio, 16/07/2020 - 19:07

Due tipici esponenti della sinistra italiana .

Gio56

Ven, 17/07/2020 - 11:31

moichiodi,vediamo che come al solito Lei ha notizie aggiornate,prego le esponga. Poi tolga una curiosita,se quello che scrive il giornale non le sta mai bene,perchè continua a leggerlo?

Popi46

Ven, 17/07/2020 - 12:09

Non capisco, nano/a è un vocabolo della lingua italiana non contestato dall’Accademia della Crusca, che non riguarda affatto le capacità di una persona, ma solo una caratteristica fisica casualmente ereditata o acquisita. Edith Piaf era praticamente una nana,con una voce divina..., il nostro Brunetta non è esattamente uno spilungone, ma ha un cervello che in tanti se lo sognano.... quindi,quel fidanzato lì può anche denunciare, evidentemente non ha di meglio da fare

Ritratto di manasse

manasse

Ven, 17/07/2020 - 12:25

come soffrono i rossi quando prendi in giro loro ma quando definivano BERLUSCONI il nano di Arcore allora ere tutto lecito BUFFONI

fedeverità

Ven, 17/07/2020 - 12:32

Fai ridere anzi tu e lei fate ridere....ma la vergogna non la conoscete??