Ecco tutti i cachet di Sanremo

Il festival di Sanremo è iniziato fra polemiche e frasi sessiste. Ma quanto si intascheranno conduttore, vallette e ospiti?

Manca davvero poco all'inizio della 70esima edizione del festival di Sanremo. Un festival che sembra essere più all'insegna delle polemiche che della musica. Durante la conferenza stampa, infatti, Amadeus si è lasciato andare a frasi un po' fuori luogo o meglio definite sessiste. Alla fidanzata di Valentina Rossi - ricordiamo - ha detto: "Sarò affiancato da Francesca Sofia Novello, scelta per essere la fidanzata di Valentino Rossi e perché ha la capacità di stare accanto a un grande uomo rimanendo un passo indietro". Frase non troppo carina e simpatica che ovviamente ha sollevato un polverone. Fra i tantissimi che lo hanno attaccato, infatti, c'è anche Claudio Lippi che ha chiaramente dichiarato di tenere le donne "sempre un passo avanti".

Ma le frasi sessiste di Amadeus non sono state l'unico "scandalo" di questo Festival. Cantanti (Salmo) e attrici (Monica Bellucci), infatti, dopo le polemiche hanno preferito non salire sul palco dell'Ariston e hanno lasciato con il cerino in mano il conduttore. Ma ora a far discutere sono i cachet (a dir poco stellari) di conduttore, vallette e ospiti. Ieri pomeriggio, Dagospia ha anticipato che il buon Benigni - per una sola serata - avrebbe chiesto 300mila euro ("All'ufficio risorse artistiche mormorano che il comico toscano vorrebbe 300mila euro"). "Cifre in linea con il mercato televisivo", ribatte la Rai: lo scorso anno Rai2 pagò circa 160mila euro i diritti sul materiale di repertorio per la serata C’è Benigni. E gli altri? Andiamo a vedere insieme quanto potrebbero instascarsi.

Come già anticipato due giorni fa sulle colonne di questo giornale da Laura Rio, tutte le ospiti e vallette hanno richieste ben precise. Georgina Rodriguez - non ancora confermata sul palco dell'Ariston - vorrebbe mettersi in tasca 140mila euro per una serata. Motivo? Al suo fianco ci sarebbe il mitico Cristiano Ronaldo. Rula Jebreal, dopo le polemiche per la sua partecipazione, dovrebbe salire sul palco (solo) per sensibilizzare il pubblico sul tema della violenza contro le donne per un cachet di 20/25mila euro. La giornalista, però, si sarebbe impegnata a destinare metà del compenso in beneficenza.

E le altre vallette? Le altre 10 famose donne accanto ad Amadeus riceveranno lo stesso compenso di Rula Jebreal: così dovrebbe quindi essere per Sabrina Salerno, Alketa Vejsiu, Diletta Leotta e Francesca Sofia Novello. Le ultime due, però, saranno impegnate in una doppia apparizione perché saranno sul palco per due serate e il compenso, quindi, potrebbe se non raddoppiare, sicuramente salire.

Nella lunga lista di chacet stellari c'è anche quello di Antonella Clerici che dovrebbe aggirarsi intorno ai 50mila euro. Ma il suo intervento farebbe parte del contratto quadro già in essere con la Rai. Le due giornaliste del Tg1, Emma D’Aquino e Laura Chimenti, invece, riceveranno qualcosa in più di un rimborso spese, vengono quindi trattate come dipendenti Rai in trasferta.

E Amadeus? Come anticipato da Laura Rio su ilGiornale, il conduttore si intascherà la modica cifra di 500mila euro. Non male.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Popi46

Ven, 24/01/2020 - 12:35

Dopo il parente ignoto spero proprio che questo sia il fantastico festival che prende due piccioni con una fava, affossando definitivamente ambedue, il festival e il presentatore ......

Ernestinho

Ven, 24/01/2020 - 12:36

Sono completamente fuori di testa!

DRAGONI

Ven, 24/01/2020 - 12:49

ECCO IL RISULTATO DI UNA CONDUZIONE INDUSTRIALE OVE CONVIVE IL MERCATO ED IL PUBBLICO/MINISTERO DEL TESORO) CHE COPRE ANCHE E SOPRATTUTTO QUESTE NON EDIFICANTI PRESTAZIONI ACQUISITE/FORNITE CON LA PROCEDURA DELLA TRATTATIVA PRIVATA!!

routier

Ven, 24/01/2020 - 12:59

Da me non prendono nemmeno un centesimo di euro (guardo i rari programmi che mi interessano a casa di parenti e amici) pertanto si godano pure i loro soldi. Non i miei!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 24/01/2020 - 13:01

reddito di cittadinanza.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Ven, 24/01/2020 - 13:02

.... e io pago, e io pago ...... e loro godono! qualcosa non va in questo povero paese (buttare così i nostri soldi, le nostre tasse mahhhh)

killerqueen

Ven, 24/01/2020 - 13:24

Da Quotidiano.net del 17/1/2019: ....il compenso di Claudio Baglioni, direttore artistico e conduttore, è pari a 585.000 euro, ovvero è identico a quello del 2018; le somme dei compensi di Claudio Bisio e Virginia Raffaele: 450mila euro per lui e 350mila - non si capisce perché - per lei..... quindi di cosa stiamo parlando???

ilbelga

Ven, 24/01/2020 - 13:54

Brava mamma Rai. si vede che non c'è abbastanza concorrenza e buon senso. vi racconto un episodio che mi è capitato quando lavoravo. Era giunto per me visto il mio lavoro di chiedere un aumento, risposta del direttore: "lo sa sig. (ilbelga) che un ingegnere in India guadagna quello che guadagna lei qui in Italia". Risposi: "allora vado dalla concorrenza", più avanti ma con fatica fui premiato. Viva San Remoto...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 24/01/2020 - 13:59

...."panem et circenses",.....(quanto al "panem"....)

ulio1974

Ven, 24/01/2020 - 14:02

in questo articolo ci sono troppi condizionali e punti incerti. Pubblicate, per favore, i cachet a fatti avvenuti e pagati, non supposizioni, grazie.

Jon

Ven, 24/01/2020 - 14:03

REDDITO DI SUDDITANZA..al PIDDI'..!! Vergognosa sparta ad incapaci camerieri del potere sinistrorso. Nessun rispetto per il pubblico denaro...

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 24/01/2020 - 15:01

Mamma RAI può permettersi di preferire i suoi figliocci lasciando agli altri i figli più striduli.

Sempreverde

Ven, 24/01/2020 - 15:30

Non guardo questa roba da 15 anni. Dopo Mike non ho piu voglia di seguire questo stile volgare ed inelegante e senza cultura, senza il nostro stile italiano della canzone leggera. Uno schifo che attira politici e personaggi dequalificati.

Ritratto di Lucio Flaiano

Lucio Flaiano

Ven, 24/01/2020 - 15:56

Lucio Flaiano. Cachet (ricordate il "Cachet Fiat"?) del Festival (non di SanRemo, tantomeno di SanRomolo, ma) di SanCarlo..Marx. Amadeus con soli 500000 euro (pari a 17000 euro l'ora) ama (d)eurus. Gli altri a cascata..delle Marm(eu)ro.

ghorio

Ven, 24/01/2020 - 16:24

Nel rituale di Sanremo, come far parlare di una trasmissione non esaltante, arriva puntuale quella dei cachet dei cosiddetti ospiti e la solita tv pubblica che dichiara che gli incassi coprono, di gran lunga, le spese. Che poi sono compensi scandalosi che offendono i lavoratori è un altro discorso.In Italia la spesa pubblica è sempre in aumento e i Commissari per la revisione sono stati "licenziati" dai vari governi.

giottin

Ven, 24/01/2020 - 18:43

Deve ancora cominciare eppure hanno già rotto gli zebedei da un mese. Secondo me è poco quello che chiedono gli ospiti, per cui proporrei di raddoppiare il cachet a tutti, così siamo certi che il prossimo anno verranno di nuovo! CIALTRONI!

Ernestinho

Ven, 24/01/2020 - 18:51

Questi "cachet" mi fanno venire il mal di testa!

mich123

Ven, 24/01/2020 - 19:07

Per cachet così "modesti" sarei anch'io capace di votare Pd.

Ritratto di fergo01

fergo01

Ven, 24/01/2020 - 19:20

che bello: dove vivo si vedono via satellite tutte le principali televisioni del mondo meno quelle italiane.... almeno non capiterò su rai 1 nemmeno facendo zapping

Libero 38

Ven, 24/01/2020 - 20:19

Certo che ce ne vuole di coraggio obligare a pagare il canone rai a chi prende 800 euro o meno al mese per poi non vergognarsi di dare 500.000 euro a una PIPPA di presentatore come amadeus.

Calmapiatta

Ven, 24/01/2020 - 21:12

Io non voglio pagare questo scempio. Io non voglio pagare questo scempio....perché la RAI e lo Stato mi debbono obbligare a finanziare questo miserevole teatrino provinciale? Io non seguo Sanremo da 30 anni, non mi interessa è, anzi, lo trovo turpe e umiliante per il nostro paese. Perché devo pagare?

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Ven, 24/01/2020 - 22:06

Un'offesa ai lavoratori che sudano le proverbiali sette camicie per portare avanti la famiglia.

Ilsabbatico

Sab, 25/01/2020 - 04:47

...quei soldi dateli agli italiani che hanno veramente bisogno!!! Che siano però veramente italiani e che siano bisognosi, saranno spesi meglio che un festival fazioso che oramai non lo guarda più nessuno.

Ilsabbatico

Sab, 25/01/2020 - 04:50

X fergo01 Anche io vivo all'estero e vedo tutti i canali del mondo , ma non la rai. Quando capita che facendo zapping, mi ritrovo sul canale rai mi esce la scritta che per problemi di diritti televisivi non è possibile vedere nel mio paese il programma rai in onda ..e io godo come un matto!!! Ma chissenefrega della rai!