Elenoire Casalegno contro Valeria Marini: "Non mi far dire cosa ho visto”

A "Live non è la D'Urso" torna il gossip, questa volta a scontrarsi sono Valeria Marini e una sua ex coinquilina della casa del "Grande Fratello Vip" di tre anni fa, Elenoire Casalegno

Mancava un po’ di pepe a “Live non è la D’Urso” che per ovvie ragioni ha dedicato tutta la prima parte del programma al coronavirus. Ma arriva un momento che regala comunque delle grandi soddisfazioni a tutti gli amanti del gossip, quando in collegamento Valeria Marini racconta come ha vissuto, una volta uscita dalla casa del “Grande Fratello Vip” l’impatto con il Coronavirus.

In studio c’è anche Elenoire Casalegno che ha già vissuto nella Casa con lei nell’edizione di tre anni fa. Da subito le cose si fanno frizzanti, quando viene mandato in onda un video che Valeria ha fornito alla redazione di “Live” dal titolo: “Gli insulti e le aggressioni immotivate di Antonella Elia”.

Nel video tutti gli attacchi che la Elia ha fatto alla Marini, compresa la famosa aggressione che la Marini dice di aver subito. “Non ho realizzato io il video - dice - lo ha fatto il mio fan club”, “Però ce lo hai dato tu” le dice Barbara D’Urso. “Io sono stata insultata ed ho preso anche una botta, ma non mi interessa parlare di questo argomento in questo momento che stiamo vivendo”, “E allora perché ci hai chiesto di mandarlo in onda?” le chiede la conduttrice?

Elenoire Casalegno nel frattempo è rimasta in silenzio con una faccia che però racconta più di mille parole e quando la D’Urso gliene chiede conto si apre il vaso di Pandora: “Quella del ‘Grande Fratello Vip’ è una convivenza forzata 24 ore su 24 e lo stiamo ora vivendo tutti sulla nostra pelle su cosa significa” “Ma la Marini replica dicendo che niente e nessuno più permettersi di insultare le persone ed è a questo punto che Elenoire sbotta: “Non mi far dire le cose che ho visto lì dentro” dice con voce alterata, “Tu non puoi parlare - replica la Marini - non eri nella Casa”, ma la risposta di Elenoire non si fa attendere: “Sì ma io c’ero tre anni fa quando c’eri anche tu.

E continua - Valeria è molto brava, non usa parolacce e insulti ma ci sono altri modi. Ricordiamo che tre anni fa Mariana Rodriguez diceva che Mariana Rodriguez portava sfiga perché usava le campane tibetane”. Ma Valeria cambia discorso ricordando che in questo momento voleva soprattutto raccontare quanto fosse importante dare una mano come ha fatto lei non appena uscita dalla Casa, creando una catena di solidarietà per raccogliere soldi e coinvolgendo un’importante associazione la “Kiwanis” che solitamente si occupa di bambini che si è messa al servizio di questa emergenza sanitaria per comprare dei respiratori.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.