Cultura e Spettacoli

"Era il signor Belen". La verità di Antonino Spinalbese sulla Rodriguez

Nell'ultima puntata del Gf Vip, Antonino Spinalbese ha parlato della relazione finita male con la madre di sua figlia, Belen Rodriguez, facendo nuove rivelazioni sul loro complicato rapporto

"Era il signor Belen". La verità di Antonino Spinalbese sulla Rodriguez

"Ero tanto spaventato. Ci siamo lasciati che mia figlia aveva tre mesi. Non eravamo in linea". Antonino Spinalbese è come un fiume in piena nella casa del Grande fratello vip. Sin dal suo esordio nel reality, l'hairstylist ha parlato spesso del suo difficile rapporto con l'ex compagna, Belen Rodriguez, e dei motivi che hanno portato alla rottura dopo due anni d'amore e una figlia.

Nell'ultima puntata del programma, Alfonso Signorini ha voluto dedicare ampio spazio alla storia di Antonino Spinalbese e al rapporto che ha con la sua piccola Luna Marì. Ma è stato impossibile non tornare sulla relazione con Belen, naufragata per le continue liti e l'incompatibilità di carattere.

Le parole di Charlie Gnocchi

Durante la settimana Spinalbese si è sfogato con Charlie Gnocchi sui motivi che hanno portato all'addio con Belen. Il conduttore radiofonico ha esternato il suo pensiero sulla coppia: "Nei nostri occhi Belen è una creatura mitica. E Antonino è il parrucchiere che diventa il signor Belen. Eri l'uomo della donna più desiderata d'Italia. Un ragazzo non abituato a stare sotto i riflettori. Non era il suo mondo". Un modo per sottolineare l'estraneità di Antonino Spinalbese all'ambiente dello spettacolo e del gossip, che avrebbe gravato inevitabilmente sulla stabilità della coppia. "Ero spaventato da tutto ciò e non eravamo in linea", ha raccontato Antonino parlando di una storia durata due anni e naufragata quando Luna Marì aveva solo tre mesi.

L'amore per la figlia

Dopo la fine della relazione tra Belen e Spinalbese, i rapporti si sono fatti complicati. Lo ha confessato il gieffino a Alfonso Signorini, che lo ha chiamato nella mistery room per parlare della figlia: "Avevo paura di non essere in grado di fare il padre senza stare con Belen. Sono protettivo con figlia e anche con sua madre, per quanto non sia andata bene la storia. Ci terrò sempre a questo legame che abbiamo. Abbiamo sbagliato proprio a sceglierci, ma senza quello sbaglio non avrei mia figlia". Antonino ha poi ammesso i suoi sbagli con la showgirl argentina: "E' stato difficile. Le cose non sono andate, ma ho capito che non bisogna portare rancore per nulla. Io sono stato sfuggente, lei ha fatto il primo passo per riappacificare i rapporti". E in diretta ha rivelato che il passato non conta, per lui c'è solo la piccola Luna Marì.

Commenti