Everclear, il cantante ha la sclerosi multipla

Art Alexakis, il leader della band alternative statunitense, lo ha rivelato sui social: "Sto semplicemente imparando ora ad essere il nuovo me stesso"

Art Alexakis, il leader degli Everclear, è affetto da sclerosi multipla. Lo ha rivelato il cantante in prima persona in una lettera aperta inviata ai fan, postata sui social network della band. Alexakis, 56 anni, ha scoperto della malattia tre anni fa, quando ha avuto un incidente d’auto. Da allora, ha cominciato a sentire un formicolio e un intorpidimento del braccio destro: nelle visite successive, gli è stata diagnosticata questa patologia, che aveva “da qualcosa come dieci o venti anni”.

Più cose scoprivo sulla sclerosi, più molte altre hanno cominciato ad avere senso”, si legge nella lettera affidata al sito ufficiale degli Everclear. “Spiega perché – scrive Alexakis – ho avuto problemi di equilibrio e d’andatura negli ultimi 10 anni, aiuta a spiegare perché ho avuto una maggiore sensibilità al caldo e al freddo, e perché non ho l’energia, il vigore e la memoria affilata che avevo 10 anni fa. Pensavo solo di stare diventando più vecchio”.

Everclear, il cantante ha la sclerosi multipla

La sclerosi multipla, che oggi dispone di 17 farmaci per contrastarla, ha colpito numerose personalità del mondo della musica e dello spettacolo, dall’attrice Selma Blair alla showgirl Georgette Polizzi. Gli Everclear continueranno ad esibirsi in tutto il mondo e Art Alexakis pubblicherà in estate “Sun Songs”, il suo primo disco solista che sarà promosso in tour a partire dal mese di maggio. Se il cantante ha voluto rendere pubblica la sua malattia, è solo per smentire i rumors su una sua ricaduta nella dipendenza da alcol e droghe.

Se mi vedete inciampare e sudare – le sue parole – o se appaio stanco, ansioso e un po’ più confuso del solito, se dimentico i testi delle canzoni o sembro felice (il che è strano per me), non è perché ho ripreso a bere. Sto semplicemente imparando ora ad essere il nuovo me stesso”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.