Corona torna in tv da "guerriero stanco"

Corona non nasconde il suo essere provato per i tanti anni di reclusione, ma l'amore di suo figlio lo tiene vivo

Prima intervista per Fabrizio Corona dopo un anno e mezzo di silenzio. Ieri sera in collegamento a Live non è la D’Urso appare sottotono in confronto ad un parterre agguerritissimo pronto a “testare” il suo cambiamento. Tutti personaggi, da Antonella Boralevi ad Alda D'Eusanio fino a Barbara D’Urso compresa, che con lui hanno avuto scontri molto accesi. Fabrizio ascolta le parole della Boralevi, la prima a prendere la parola e che chiede all'ex re dei paparazzi di dire “la cocaina fa schifo”.

Fabrizio, con le mani incrociate, si limita a dire che dopo tutto quello che ha passato non ripeterà mai le frasi che qualcuno gli dice di dire. "E' importante, quando si è in una trasmissione di prima serata, informarsi bene per evitare di dire cose inesatte", Corona riferendosi all’affermazione fatta dalla scrittrice sul suo aver trascorso poco tempo in carcere rispetto agli anni che doveva.

Ringrazia poi la magistratura milanese che gli ha permesso di curarsi dandogli la possibilità dei domiciliari e tutti i detenuti oltre a mandare un messaggio a sua madre dicendole: “Ti voglio bene”. La prima a rendersi conto del cambiamento di Fabrizio è Alda D'Eusanio.Penso che l’inferno in cui è stato gli abbia questa volta insegnato qualcosa perchè ha sottratto molti anni a se stesso, ma soprattutto a suo figlio. Io voglio fare una domanda al Fabrizio di oggi perché tu sei diventato personaggio non per i tuo talenti come quello di essere un grande imprenditore, se tu potessi ritornare indietro rifaresti quello che hai fatto?" Ho finito di scrivere un libro molto bello che si chiama ‘come ho inventato l’Italia’, Io non credo di essere diventato personaggio, sono nato personaggio. Non sarò più quello di prima perché sono stanco, non ce la faccio più. Anche se sono abbronzato, fisicamente sto bene, vivo in una casa molto bella, ho l'amore di mio figlio, sono stanco, non ho la libertà: voglio tornare alla vita”, è la sua amara risposta.

Ma si illumina quando parla di Carlos Maria, suo figlio, che ora dopo aver compiuto 18 anni è andato a vivere con lui: “Carlos è maggiorenne e ha deciso di vivere con il padre, Nina ci manca molto, la nostra porta è sempre aperta, non entro in polemiche perché al momento non è capace di dare giudizi seri. Nina non sta bene ha passato cose bruttissime, le vogliamo bene”.

Ma il guerriero c’è sempre e viene fuori quando si parla di Asia Argento “con me ha visto le stelle” racconta o quando fa le "avances" a Barbara D’Urso, con cui ha da poco fatto pace: "Barbara volevo dire che sei splendida, è sapere che hai 65 anni è incredibile. Quando ti ho visto ero meravigliato. Io sono single Barbara se vuoi sono disponibile”. La D'Urso precisa, ridendo: “Grazie ma di anni ne ho 63”, poi prosegue: "Sono single anche io ma diciamo che per me sei troppo impegnativo”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 14/09/2020 - 10:09

Se è stanco che vada a letto a dormire senza tediarci coi racconti della sua vita sbagliata.

zena40

Lun, 14/09/2020 - 10:46

E' stanco? Ma se non ha mai provato ad alzarsi alle 5 di mattina per andare in fabbrica. Vive in un super appartamento, ma dove ha preso i soldi? Poi non è ai "domiciliari"? Perché continua ad apparire in TV? Certe persone dovrebbero essere dimenticate, invece ci pensa Barbara a dar loro visibilità. Bella la TV!!

ciccio_ne

Lun, 14/09/2020 - 13:09

per fortuna, non gli avevano fatto niente...!

elpaso21

Lun, 14/09/2020 - 13:29

Uno di Noi.

ulio1974

Lun, 14/09/2020 - 15:32

tra i vari tipi di corona che circolano, preferisco quello da bere.

Ritratto di OneWolf

OneWolf

Mar, 15/09/2020 - 18:04

Ma stanco di che?!?In una cava africana a spaccare pietre! Ecco dove dovrebbe andare, altro che ai domiciliari e poi in TV..

desaix

Ven, 18/09/2020 - 11:19

Tanti anni di reclusione ? ma quando mai