Il Principe Harry: "In famiglia non c'era spazio per Meghan"

Ci sono altri retroscena sulla Megxit e, da quel che sembra, il Principe Harry avrebbe intrapreso la via del divorzio a causa del trattamento che la famiglia avrebbe riservato a Meghan

Spuntano nuovi retroscena sulla Megxit e sulle motivazioni che avrebbero spinto il Principe Harry e la ex duchessa di Sussex a divorziare definitivamente dalla corona inglese. Dal mese di gennaio fino ad oggi, molte sono state le ipotesi e le congetture che sono state spese sulla questione, e anche se alcune di queste non sono mai state confermate dalle fonti ufficiali, tutti sono consapevoli di un dato inequivocabile: Harry ha intrapreso questa scelta perché spinto da Meghan e perché era consapevole che la moglie non aveva il giusto trattamento in famiglia.

Le ultime indiscrezioni sono trapelate su Us Weekly. E questa volta a parlare è un’altra fonte (anonima) ma molto vicino allo staff di Harry e Meghan. Secondo le parole della gola profonda, il principe avrebbe raggiunto il limite della sopportazione. Non riusciva più a digerire la vita di Corte e, cosa ancora più importante, non riusciva proprio a comprendere il motivo per il quale la Markle non riusciva a trovare un posto nel cuore della sua famiglia. Motivi che, inevitabilmente, avrebbero spinto il Principe Harry a prendere le distanze dalla royal family. "Quando ha capito che non ci sarebbe stato più spazio per Meghan, Harry è scattato. Ha preso subito una decisione perché non riusciva più a sopportare di vivere così", tuona la fonte. "E sebbene ha avuto diversi colloqui non la Sovrana, è stato irremovibile nella sua scelta".

Infatti durante gli ultimi periodi, sono stati tanti gli incontri a porte chiuse che l’ex duca ha avuto con la Regina Elisabetta. Anche se la Megxit è diventata subito una tragica realtà, la regina ha sempre affermato che per Harry era disposta a fare qualsiasi cosa pur di impedire che il nipote fuggisse in Canada. Il colloqui che si sono protratti per giorni, però, non hanno trovato una soluzione: il principe Harry aveva già fatto la sua scelta. Ora fino al 31 Marzo restano “altezze reali”, successivamente diventeranno dei privati cittadini. L’ultima apparizione è stata ai giorni del Commonwealth. Harry e Meghan sono già in Canada ma l’emergenza da coronavirus ha messo in seria difficoltà la loro voglia di rinascita. Tutti i loro impegni sono rallentati, e come riportano le fonti, pare che Harry sia molto preoccupato per la nonna e il padre, anche loro in quarantena preventiva. La Megxit diventa realtà, ma da quel sembra, i problemi ancora non sono finiti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Klotz1960

Mar, 24/03/2020 - 13:46

Vi prego....ci si spezza il cuore a pensare alla povera Meghan emarginata SOLO perche' mulatta....che ingiustizia, che razzismo

Iacobellig

Mar, 24/03/2020 - 14:07

E vorresti dare torto alla tua famiglia? Sta bene in altri posti. Tu ragazzino capriccioso non l’hai capito, questi sono gli errori che commettono i giovincelli nervosetti come te cui le famiglie non osano prendere posizione.