Ferragni no, Leotta forse Nel valzer di Sanremo ecco Incontrada e Vio

A due mesi dall'evento si fa largo l'ipotesi di una «valletta» a sera. A gennaio i Big

Come spesso accade, il festival di Sanremo a poche settimane dal debutto è un crocevia di punti interrogativi. I cantanti Big saranno annunciati durante lo speciale Epifania dei Soliti Ignoti su Raiuno anche se, al momento, si danno per molto probabili le partecipazioni di Elodie e della coppia Umberto Tozzi e Raf, di Arisa, di Francesco Renga e di Francesco Gabbani. Invece le Nuove Proposte, che quest'anno rimangono separate dai Big e giocheranno per conto proprio, saranno scelte in prima serata il 19 dicembre in diretta dal Teatro del Casino di Sanremo. Già chiaro anche qualche ospite, tra i quali Jovanotti e Tiziano Ferro, oltre naturalmente a Fiorello che condurrà, pare, anche la versione riveduta e corretta del Dopofestival in onda soltanto su Raiplay. Anche Emma potrebbe partecipare come ospite, dopo essersi presentata all'Ariston sia come «valletta» che come concorrente. Tra gli ospiti internazionali, potrebbe esserci Lady Gaga, anche se non c'è naturalmente nessuna conferma ufficiale (e non è così probabile che arrivi).

In fondo il Festival di Sanremo è una manifestazione a geometria variabile, specialmente nelle settimane di vigilia. Gli assetti e gli equilibri cambiano, così come le scalette e gli ospiti. Non a caso è uno degli spettacoli televisivi più complicati del mondo da organizzare. Anche per quanto riguarda le cosiddette «vallette» (o «valletti» perché potrebbe essercene uno, ad esempio Rovazzi) nelle scorse settimane si sono succeduti tanti nomi, alcuni dei quali si sono subito persi sulla strada del gossip e altri sopravvivono ancora oggi. Ad esempio Chiara Ferragni. L'altro giorno il Codacons ha addirittura comunicato che «siamo pronti ad intentare una causa legale contro la Rai e ad impugnare dinanzi alla Corte dei Conti e alla Procura il contratto di ingaggio di Chiara Ferragni qualora sia confermato il suo ruolo a Sanremo».

In realtà pare proprio che la signora Fedez non ci sarà e che quindi l'associazione consumatori possa mettersi il cuore in pace. Anche l'altro nome candidato, ossia Diletta Leotta, è in alto mare nonostante sembrasse quasi certa fino all'altro giorno. Da quanto sembra, potrebbe essere possibile la formula «valletta per una sera», con una rotazione intorno al conduttore in capo, ossia Amadeus che è anche direttore artistico e l'altro giorno, su Instagram, ha scherzato sulla solita sarabanda di indiscrezioni spiegando addirittura che vengono dati per certi in gara cantanti che non hanno neppure presentato le canzoni.

In effetti, per ora le lady di Sanremo sono soltanto supposizioni. Circola il nome di Bebe Vio, che porterebbe all'Ariston la sua meravigliosa energia positiva. Ma da una decina di giorni anche Vanessa Incontrada è data in grandissima ascesa e potrebbe rivelarsi una delle sorprese di questa edizione. Sui social va fortissimo e, un paio di settimane fa, è partita quasi una petizione su Twitter che, a cascata, si è riversata nel circuito delle indiscrezioni. Lei, prima di presentare con Gigi D'Alessio su Raiuno Vent'anni che siamo italiani, non ha escluso la possibilità, probabilmente incoraggiata anche dall'entusiasta consenso social. Vedremo, è probabile che ci sia qualche grande colpo di scena nei prossimi giorni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.