Francesco Sarcina: "Non cedo agli attacchi puerili e diffamatori, procedo privatamente"

Con un post allusivo il cantante ha ringraziato i fan del costante supporto, confermando di non voler dar spazio ai pettegolezzi ma di esser pronto ad agire seriamente per altre vie

Prosegue, seppur a distanza, la guerra tra Francesco Sarcina, la sua ex moglie Clizia Incorvaia e la sua presunta amante. Dopo la partecipazione al Grande Fratello Vip la Incorvaia è tornata a parlare della fine del suo matrimonio a "Live Non è la D'Urso". Nello studio di Barbara D’Urso l’ex gieffina ha affrontato la presunta amante di Sarcina con la quale è nato un duro scontro. Da lontano il cantante de "Le Vibrazioni" sembra aver assistito al serrato confronto, che lo ha portato a dire la sua attraverso i social network. Con un post velatamente allusivo Sarcina ha preso le distanze da affermazioni e provocazioni, confermando di non esser rimasto insensibile a quanto accaduto in diretta.

Grazia Sepe è una delle donne che avrebbe avuto una relazione con Francesco Sarcina, quando lui era ancora sposato con Clizia Incorvaia. Il faccia a faccia tra le due donne è avvenuto in diretta televisiva nello studio del programma della domenica sera della D'Urso la scorsa settimana e lo scontro tra le due non è passato inosservato al cantante milanese. Attraverso un post social, pubblicato sul suo profilo Instagram, Sarcina ha fatto sapere di non voler raccogliere le provocazioni, ma di non essere insensibile agli attacchi, di cui si starebbe occupando privatamente. Prima però ha voluto ringraziare i suoi seguaci per il sostegno: "Volevo solo dirvi grazie bella gente. Vi leggo e siete stupendi, perché mi fate capire quanto sia importante il mio operato e mi date un sacco di forza per non cedere e non cadere ai continui attacchi puerili e diffamatori".

Nel suo post social Francesco Sarcina però ha chiarito che il suo rimanere pubblicamente in silenzio non significa non prendere provvedimenti. Il leader della band che all’ultimo Festival di Sanremo si è classificato quarto, a un passo dal podio, ha chiarito: "Almeno, io, non lo faccio pubblicamente me ne occupo seriamente in privato!". Un messaggio indirizzato presumibilmente alle due donne che non esclude ripercussioni nelle sedi opportune.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.