Gf Vip, la Marini scopre l'arresto di Cecchi Gori e scoppia in lacrime: "Sto vicina anche a Rita"

Alfonso Signorini ha informato Valeria Marini dell'arresto di Vittorio Cecchi Gori e la showgirl non trattiene le lacrime, mostrando solidarietà alla Rusic

Gf Vip, la Marini scopre l'arresto di Cecchi Gori e scoppia in lacrime: "Sto vicina anche a Rita"

Una delle notizie che hanno maggiormente colpito l'opinione pubblica negli ultimi giorni riguarda l'arresto di Vittorio Cecchi Gori. L'uomo è stato condannato in via definitiva dalla Corte di Cassazione a più di 5 anni di reclusione per il fallimento di una società cinematografica.

Per ricevere la notizia, Vittorio Cecchi Gori ha voluto avere al suo fianco Rita Rusic, ex moglie e madre dei suoi figli. In passato i due hanno avuto rapporti molto burrascosi, dovuti a un divorzio complicato. La separazione legale dei due si è conclusa nelle aule di tribunale ma dopo qualche tempo i due sono riusciti a ritrovare un equilibrio, figlio della stima e dell'affetto reciproci. C'era Rita Rusic, quindi, quando Vittorio Cecchi Gori ha ricevuto il decreto di carcerazione. In quel momento, il produttore quasi 78enne, è stato colpo da un malore ed è stato accompagnato d'urgenza dalla ex moglie all'ospedale Gemelli, dove è stato immediatamente ricoverato. È qui che tutt'oggi si trova, piantonato dalle forze dell'ordine, in attesa di una decisione definitiva sul suo futuro.

Rita Rusic ha espresso in più occasioni le sue perplessità relative all'arresto dell'uomo, soprattutto alla sua traduzione presso il carcere di Rebibbia. Lo ha fatto anche oggi, durante la diretta del Grande Fratello, spiegando che le condizioni di salute dell'uomo non sono attualmente compatibili con la reclusione. Pochi anni fa, infatti, Vittorio Cecchi Gori è stato colpito da un malore che lo ha costretto per lunghi mesi in ospedale, dove ha trascorso anche un periodo in coma. Rita Rusic, prima con Barbara d'Urso in collegamento telefonico a Domenica Live e poi al Grande Fratello Vip, ha ammesso che il produttore non è più autosufficiente ma questo non vuole essere un pretesto per non pagare la sua pena. La Rusic, infatti, ha dichiarato la sua stima nei confronti dei giudici ma ha chiesto che il suo ex marito paghi in proporzione a quanto è in grado di pagare.

Alfonso Signorini ha voluto informare anche Valeria Marini di quanto accaduto a Vittorio Cecchi Gori, in virtù della loro relazione passata. La concorrente è stata portata nel confessionale, lontana dagli altri ragazzi, e le sono stati mostrati alcuni titoli di giornali e telegiornali che hanno raccontato la notizia. "Sto vicina anche a Rita, perché comunque mi dispiace da morire. Vittorio non si merita questo. Voglio dire che gli eventi che sono successi lì erano molti complicati, oltretutto aveva ripreso da poco la salute... Mi dispiace molto", ha detto in uno stato quasi di choc Valeria Marini dopo aver metabolizzato la notizia. Gli occhi della showgirl pieni di lacrime hanno tradito una fortissima emozione, frutto anche di un momento di fraintendimento per la donna: "Pensavo fosse successo qualcosa a mia madre."