Gigi D’Alessio: "Vent'anni fa a Sanremo non volevano cantassi in napoletano"

Gigi D'Alessio presenta con orgoglio il nuovo lavoro discografico che lo vede collaborare con numerosi artisti e ricorda che, al suo esordio a Sanremo, non volevano che cantasse in napoletano

Gigi D’Alessio: "Vent'anni fa a Sanremo non volevano cantassi in napoletano"

Venerdì 18 ottobre prossimo uscirà il nuovo album di Gigi D’Alessio, “Noi due”, in cui il cantante partenopeo duetta con numerosi artisti del panorama musicale italiano.

Lo ha annunciato proprio lui in un post su Instagram, svelando tutte le collaborazioni che si ascolteranno nelle tracce che caratterizzano questo nuovo lavoro discografico. “È un disco vario, sorprendente, in cui troverete tutte le mie "anime" musicali e diversi duetti e featuring che sicuramente non vi aspettate – ha esordito Gigi sui social - . La tracklist si apre con i suoni mediterranei e le vibrazioni elettroniche di “Domani vedrai”, seguita dal primo duetto: “Non solo parole” con la mitica Giusy Ferreri”. “Il pianoforte è il protagonista di “Una bellissima storia”, mentre in “L’Ammore” duetto con una straordinaria Fiorella Mannoia che si cimenta cantando in napoletano in un brano sulla potenza dell’amore, che “primme te mette a luna miez’e mmane e poi te leva a luce dint’o core” – ha continuato a spiegare - .In “Puorteme cu tte” la melodia si contamina con l’elettronica e gli effetti dell’auto-tune, mentre in “La Milano da bere”, una canzone a cavallo tra trap e ritmi latini, c'è il featuring di Emis Killa”.

L'album continua con una ballata, “Cosa vorresti davvero”, e con "Mentre a vita se ne va", in cui racconto del periodo più fragile della vita. A seguire un altro duetto, "Come me" insieme a Luchè, "Amanti noi” un tango che canta luci e ombre di un amore inquieto, e “Quanto amore si dà” insieme al mio amico Gue Pequeno – ha scritto ancora - . Chiude il disco "Non dirgli mai (20 anni dopo)” in una mia interpretazione insieme alla London Symphony Orchestra per celebrare i 20 anni dall’uscita del brano. Ancora pochi giorni e potrete ascoltare tutto!”. L’entusiasmo di Gigi D’Alessio è alle stelle per questo nuovo lavoro discografico che lo vede interpretare molti brani in napoletano e, raggiunto da La Repubblica, il cantante ha sottolineato: “Vent'anni fa a Sanremo non volevano cantassi in napoletano, ma oggi il napoletano è sdoganato anche nel pop”.

Oggi vi presento "Noi Due", il mio nuovo album, in uscita venerdì 18 ottobre. È un disco vario, sorprendente, in cui troverete tutte le mie "anime" musicali e diversi duetti e featuring che sicuramente non vi aspettate. La tracklist si apre con i suoni mediterranei e le vibrazioni elettroniche di “Domani vedrai”, seguita dal primo duetto: “Non solo parole” con la mitica @giusyferreriofficial. Il pianoforte è il protagonista di “Una bellissima storia”, mentre in “L’Ammore” duetto con una straordinaria @fiorellamannoia che si cimenta cantando in napoletano in un brano sulla potenza dell’amore, che “primme te mette a luna miez’e mmane e poi te leva a luce dint’o core”. In “Puorteme cu tte” la melodia si contamina con l’elettronica e gli effetti dell’auto-tune, mentre in “La Milano da bere”, una canzone a cavallo tra trap e ritmi latini, c'è il featuring di @emis_killa. L'album continua con una ballata, “Cosa vorresti davvero”, e con "Mentre a vita se ne va", in cui racconto del periodo più fragile della vita. A seguire un altro duetto, "Come me" insieme a @luche_official, "Amanti noi” un tango che canta luci e ombre di un amore inquieto, e “Quanto amore si dà” insieme al mio amico @therealgue. Chiude il disco "Non dirgli mai (20 anni dopo)” in una mia interpretazione insieme alla London Symphony Orchestra per celebrare i 20 anni dall’uscita del brano. Ancora pochi giorni e potrete ascoltare tutto! E non è finita qui! Visto il grandissimo entusiasmo con cui avete accolto gli spettacoli #FigliDiUnReMinore insieme a @nino.dangelofficial, abbiamo deciso di aggiungere una data a Napoli il 26 dicembre, e di portare lo spettacolo anche a Milano il 20 gennaio e Roma il 24 gennaio! I biglietti acquistati in precedenza per i miei concerti rimangono validi per il nuovo spettacolo, mentre per la data di Napoli i biglietti saranno disponibili in anteprima per Contano&Cantano dalle 16 di oggi, e su Ticketone dalle 16 di domani, martedì 15 ottobre. #NoiDue #FigliDiUnReMinore @sonymusicitaly @friendsandpartners

Un post condiviso da Gigi D'Alessio (@gigidalessioreal) in data:

Commenti