Giorgia Venturini si mette a nudo: "Io e Wanda Nara siamo due pazzerelle"

L’opinionista di Tiki Taka si è confessata in un’intervista a tutto tondo, svelando di sognare la conduzione di un programma tutto suo, raccontando dell’amicizia chiacchierata con Wanda Nara fino alla rottura con Paolo Brosio per colpa de "Le Iene"

Bella, decisa e determinata. Giorgia Venturini è come la vediamo a Tiki Taka, dove da circa un anno è opinionista fissa della trasmissione sportiva. In questo difficile momento di emergenza sanitaria, però, lei non perde il sorriso: cerca di affrontare la quarantena con serenità, pensando ai progetti futuri e alle cose che davvero contano nella sua vita.

Questo è un momento delicato per l’Italia. Come stai vivendo la tua quarantena?

"La mia quarantena sta andando molto bene e la vivo bene, nel senso che sono serena, lo facciamo per una giusta causa per aiutare noi stessi e il resto delle persone. Stare a casa mi aiuta a dedicarmi a quelle cose che spesso dimentichiamo, quei piaceri di ritrovare noi stessi, di riflettere, passare il proprio tempo con i familiari per chi ha la fortuna di vivere con loro. Sto passando le mie giornate prendendomi cura del mio corpo, mi alleno, porto il cane sotto casa, insomma sono tranquilla. Poi telefono molto, faccio delle video chiamate con le mie amiche, con Giorgia Rossi facciamo palestra in streaming, insomma mi sono organizzata le giornate".

Da un anno sei a Tiki Taka come opinionista fissa, come è stata questa esperienza?

"Per il momento abbiamo sospeso ma spero che non sia una chiusura definitiva. La Federazione sta valutando la ripresa dei campionati e se le cose dovessero rientrare c’é l’ipotesi di allungare le gare fino ai primi di luglio. Io voglio essere fiduciosa di ritrovare la mia famiglia di Tiki Taka in studio a breve, magari iniziando anche con dei collegamenti da Roma se non ci possiamo spostare. La mia esperienza è stata di grande crescita professionale. Un anno non è poco e soprattutto al fianco di grandi professionisti come Pierluigi Pardo e i tanti ospiti importanti che mi hanno arricchito. E’ stato un anno di grande formazione e spero di fare un passettino in più nella prossima stagione, i classici upgrade che non fanno mai male".

A Tiki Taka c’era anche Wanda Nara. Con lei sembra esser nata un’amicizia: com’è il vostro rapporto?

"Siamo amiche, dentro e fuori dallo studio. Con Wanda io mi diverto tantissimo perché siamo due pazzerelle, ci piace scherzare e ci piace fare anche un po’ di casino. Siamo molto complici".

Vi siete sentite in questo periodo di quarantena?

"L’ho sentita ieri, lei è a Parigi con la sua famiglia e voleva avere un po’ di notizie di come è la situazione in Italia e come stava andando con Tiki Taka. Lei in questo momento ha lo stop con il Grande Fratello Vip, non potendo rientrare per ovvi motivi per il coronavirus, ma dopo la fine del Gf se riprenderà Tiki Taka Wanda sarà di nuovo con noi. Sono felice di dirlo".

Di recente ti abbiamo vista protagonista a Le Iene dello scherzo alla Santarelli, tremendo!

"Tremendo vero? Allora potrei essere anche una brava attrice (ride, ndr), apriamo una finestra. A me viene spontaneo fare gli scherzi, mi sono ritrovata in questa cosa e mi è venuta molto naturale. Poi lavorare con gli autori e i ragazzi de “Le Iene” è stato bellissimo anche se non è stata la mia prima esperienza perché, devi sapere, che noi lo scorso anno abbiamo fatto uno scherzo a Paolo Brosio, che poi non è mai andato in onda perché non ha firmato la liberatoria e io ci ho perso addirittura l’amicizia con Brosio per questo scherzo".

Davvero?

"Sì, c’erano state delle cose in questo scherzo che non aveva gradito, che erano andate a intaccare il suo credo. Questo scherzo ci ha fatto allontanare, non ci siamo più sentiti. Paradossalmente era stato uno scherzo molto divertente. Quindi quella di Elena Santarelli è stata la seconda esperienza a Le Iene per me. Mi sono sentita un po’ male alla fine, quando l’ho vista stare male mi sono un po’ pentita però alla fine è stato anche per una buona causa, perché abbiamo fatto vedere il bel progetto che porta avanti".

Sei stata protagonista a L’Isola dei Famosi, com’è stata l’esperienza? Rifaresti un reality?

"Un’esperienza fortissima che non rifarei. Ho chiesto di essere nominata e dopo migliaia di appelli ai telespettatori sono stata eliminata e ne sono stata felice. L’Isola non era l’esperienza giusta per me, sarei stata meglio al Grande Fratello. Non è stato un reality semplice, non lo è ed è peggio di quello che si vede. A distanza di un anno, lo guardo e penso che comunque in qualche modo di fortifica, c’è una crescita personale e psicologica. Non la rifarei".

Al Festival di Cannes, anni fa, sei stata paparazzata insieme a Leonardo Di Caprio?

"Diciamo che intorno a questa cosa ci sono state molte chiacchiere. Però ero molto giovane e carina quindi, perché no? Ho fatto la conoscenza di Leonardo in un locale, perché avevamo amici in comune, e ci siamo conosciuti, eravamo tutti e due spensierati. Non parlerei di frequentazione ma di simpatia".

Com’è Di Caprio?

"Beh, se tu te lo aspetti come in Titanic rimarresti un po' delusa. Sicuramente è un bel ragazzo e ha quell’allure…"

Della tua vita privata si sa molto poco, sei molto riservata. Che momento vivi dal punto di vista sentimentale?

"Io sono serena, diciamo che della mia vita privata non mi piace parlarne. Al momento che deciderò di farlo sapere vuol dire che sarà ufficiale".

Quindi non sei single?

"Diciamo che potrebbe esserci qualcosa…"

Progetti per il futuro?

"C’è qualcosa che bolle in pentola, ma in questo momento, vista la situazione, è tutto fermo. Si tratta di qualcosa di nuovo, non legato al mondo dello sport, ma per scaramanzia preferisco non parlarne ancora. Non lascio però il mondo dello sport, possono andare di pari passo. Vorrei continua sulla strada che sto percorrendo, per arrivare ad una maturazione tale che mi possa aprire le porte di una conduzione. Non nego che mi piacerebbe anche buttarmi nel campo della recitazione. Tantissime donne del mondo dello spettacolo sono bravissime presentatrici, vedi Alessia Marcuzzi per esempio, hanno anche fatto dei film o delle fiction simpatica, leggere. Ovvio, alla mia età e con il mio background non potrei diventare un’attrice di punta e forse non è nemmeno un mio sogno, però provare un’esperienza diversa, perché no?".

Con Taylor Mega c'è stato un duro scontro mesi fa, con diffide, come stanno le cose: vi vedrete in tribunale?

"Ti rispondo così: chi è Taylor Mega?".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.