Guzzanti contro Scanzi: "Pessimo giornalista"

E Scanzi risponde: "Pessima come attrice; come regista; come comica; come teatrante; come politologa"

Guzzanti contro Scanzi: "Pessimo giornalista"

Volano stracci tra Andrea Scanzi e Sabina Guzzanti. Giorni fa, la comica, durante il Giffoni Film Festival, aveva sparato a zero sul giornalista del Fatto quotidiano: "Ho trovato molto stupido l'articolo di Scanzi come tutto ciò che scrive, lui è uno di quei personaggi che mettono bocca su tutto. Si occupa di politica, di televisione, di vino, di calcio. La fine della satira è una banalità. Ogni tre anni ho letto articoli sulla morte della satira. Quell'articolo, tra l'altro, sosteneva che volevo candidarmi, tutti sanno che è una cosa inventata di sana pianta. Un pessimo giornalista, mi dispiace che scriva per il Fatto".

La replica del diretto interessato non si è fatta attendere ed è arrivata a stretto giro di posta. Scanzi ha scritto un lungo post su Facebook definendo la Guzzanti "pessima come attrice; come regista; come comica; come teatrante; come politologa. E pure come punching ball di Giuliano Ferrara". E ancora: "Mi piace quella sua coerenza da vecchia sinistrorsa duropurista che, dopo avere zimbellato per anni Grillo e i grillini, cerca scodinzolando il loro soccorso per dare uno strapuntino di visibilità a un suo film".

Commenti