Gwyneth Paltrow: "Con mia figlia? Sono un vero e proprio disastro"

Con sua figlia Gwyneth Platrow non sta vivendo un buon momento e pare che tra le due ci sono litigi e incomprensioni dettate da una forte incomunicabilità

Attrice di successo, imprenditrice e influencer. La bellissima Gwyneth Paltrow, ad oggi, è una delle donne più richieste dal mondo dello spettacolo. È perfetta in ogni ruolo che interpreta, è sempre al top e, soprattutto, ha una bellezza che non subisce gli effetti del tempo. Come attrice è fenomenale ma come madre un po’ meno. Lo rivela lei stessa durante un’intervista che ha rilasciato all’Ellen Degeneres Show, in tv sulla NBC, in cui racconta quanto può essere difficile crescere un figlio quando di professione sei un’attrice di successo. La Paltrow infatti, rivela che non è facile convivere con una figlia che è appena adolescente e, soprattutto, non è facile mantenere un certo contegno in pubblico quando il lavoro non lo permette.

Apple è la figlia di 15 anni che è nata dalla relazione che Gwyneth Paltrow ha intrapreso con Chris Martin, il leader dei Coldplay con il quale è stata sposata dal 2003 al 2014. E durante l’intervista ha raccontato quanto può essere difficile il rapporto con una ragazzina adolescente, e la Paltrow rivela che con Apple è ancora più difficile di quanto si possa credere, dato che il loro rapporto è minato da molte incomprensioni e diversi litigi, a volte futili, altre volte molto accesi.

"Mia figlia mi trova mortificante. A volte crede che io come madre sia un completo disastro – esordisce -. Se faccio qualcosa in pubblico, oltre a non parlare e a stare ferma, mi guarda in modo strano e mi fa sentire come se fossi nuda di fronte alla folla", confessa. Questo atteggiamento pare che si sia acuito negli ultimi tempi dopo che Gwyneth Paltrow ha fatto parlare di sé a causa della messa in vendita di una candela che ha lo stesso odore delle sue parti intimi (di fatto già sold out).

"Non ho fallito come madre, ma sfido chiunque a restare con i nervi saldi quando hai una figlia adolescente quando tu stessa sei costantemente sotto il flash dei fotografi". Più che altro non sono dei veri e propri litigi, sono delle piccole incomprensioni che scaturiscono da diversi punti di vista, da due modi differenti di vivere la vita. La Paltrow anche se non sembra, è molto protettiva verso la sua famiglia, la piccola Apple invece è in quella fase in cui è arrabbiata con tutti e con nessuno, e si sfoga molto spesso nei riguardi di sua madre, facendo leva sulle sue stesse insicurezze."Lei è a volte si imbarazza di me, perché sono molto apprensiva. Ma deve capire che quel faccio è tutto per il suo bene". Per fortuna che a coccolarla c'è papà Chris.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.