Heidi Klum teme di avere il coronavirus: "Spero sia solo raffreddore"

Ha avvertito i primi sintomi martedì. In questi giorni non parteciperà alla registrazione di America’s Got Talent

"Spero sia solo un raffreddore". La modella Heidi Klum, 46 anni, direttamente dal letto di casa sua, ha affermato nelle storie Instagram di non sentirsi troppo bene in questi giorni e di avere qualche sintomo influenzale. Per non infettare nessuno ha deciso di rimanere a casa e non partecipare alla registrazione di mercoledì di America’s Got Talent. La Klum è una giudice.

"Tutto è iniziato con brividi di freddo, sensazione di febbre, tosse, naso che cola", ha raccontato Heidi Klum. Dopo aver avvertito i primi sintomi martedì, è immediatamente tornata a casa. La giudice teme di aver contratto il Coronavirus e vorrebbe sottoporsi al test in via precauzionale. "Mi piacerebbe fare il test per il Coronavirus, ma qui non c’è. Ho provato con due medici diversi e non riesco proprio a ottenerne uno".

Anche in America è stato dichiarato lo stato di emergenza: sono stati registrati 41 morti e oltre 1600 casi in tutto il territorio e il numero potrebbe essere molto più alto, visto che sottoporsi al test non è molto semplice. Tra le star di Hollywood per ora si conosce solo il caso di Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson, entrambi in isolamento in Australia. Le loro condizioni generali sembrerebbero essere buone, come appare dallo scatto che lo stesso premio Oscar ha voluto condividere con i suoi fan sulla pagina Instagram. "Ciao a tutti – c’è scritto nel post -. Rita Wilson e io vogliamo ringraziare tutti coloro che si stanno prendendo così tanta cura di noi. Abbiamo il Covid-19 e siamo in isolamento, quindi non lo diffondiamo a nessun altro. Ci sono persone che potrebbero sviluppare una malattia molto grave".

Nel dubbio, data la situazione generale, è meglio rimanere a casa a riposo, come consiglia la stessa Heidi Klum. "Rimanete a casa se non vi sentite bene", ha detto la modella nelle Instagram stories con una voce oggettivamente rauca e nasale.

Il mondo, intanto, va avanti. È stata registrata la puntata di America’s Got Talent di mercoledì, senza la Klum, sostituita dall’attore della serie tv "Modern Family", Eric Stonestreet. Ma la modella non era l’unica assente. Come è accaduto anche in Italia, molti programmi hanno deciso di continuare normalmente la registrazione delle puntate ma in assenza di pubblico in studio, così da tutelare gli artisti e lo staff che lavorano alla realizzazione delle trasmissioni. "A causa della situazione globale in atto causata dal Covid-19, abbiamo lavorato a stretto contatto con i nostri team di produzione e i nostri partner di rete per adottare misure volte a ridurre al minimo il rischio di esposizione al nostro cast, alla nostra squadra e al pubblico dal vivo", ha dichiarato il rappresentante di America’s Got Talent in una nota. Una piccola precauzione necessaria, che condurrà tutti al ritorno della normalità quanto prima.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.