Paura per Jennifer Aniston durante il suo compleanno

Un viaggio in Messico un pò turbolento per Jennifer Aniston dopo che il jet noleggiato per l'occasione ha avuto diversi problemi durante il volo

Paura per Jennifer Aniston durante il suo compleanno

In fuga in Messico per festeggiare i suoi primi 50 anni, Jennifer Aniston ha dovuto cambiare i piani che aveva in mente. Lo rivela l’iconica attrice in un’intervista che ha rilasciato a ET-Online. In compagnia della sua grande amica Courtney Cox e un’altra decina di passeggeri, tra cui il presentatore Jimmy Kimmel e la moglie di Jason Bateman, la Aniston stava per volare alla volta di Cabo San Lucas. Lì si sarebbero svolti i festeggiamenti del suo compleanno dopo il party in cui è stata intravista insieme a Brad Pitt.

Ma il jet che è stato noleggiato per l’occasione ha avuto un’avaria. Pochi minuti dopo che l’aereo si è sollevato da terra, i pneumatici sono scoppiati e, l’incidente, ha reso impossibile il proseguimento del volo. Il pilota è stato costretto a compiere un atterraggio di emergenza ma, il jet, ha dovuto sorvolare il cielo di Los Angeles per circa tre ore per consumare il carburante e poter così atterrare e mettere in sicurezza l’abitacolo. L’atterraggio è riuscito non senza preoccupazioni e paura da parte di Jennifer Aniston e di tutti i passeggeri che erano sul volo.

Ma il viaggio è stato posticipato solo di qualche ora. Il giorno successivo, una volta che il jet è stato messo in sicurezza, l’attrice ha noleggiato un altro jet ed è partita di nuovo alla volta del Messico, questa volta senza nessun tipo di problema.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica