L'accusa del patrigno della Hunziker: "Michelle crudele con il suo cane"

Roberto Simioli contro la figlia, accusata dagli animalisti di maltrattare il suo cane

L'accusa del patrigno della Hunziker: "Michelle crudele con il suo cane"

Continuano a volare stracci in casa Hunziker. Tempo fa, il settimanale DiPiù aveva pubblicato una foto in cui si vedeva il cagnolino di Michelle immerso nella sabbia. Ovviamente gli animalisti sono insorti. Michelle ha smentito ma Sandro Mayer, direttore della testata, ha confermato la notizia.

Poi Mayer ha deciso di tornare sull'argomento. Ovviamente sempre in prima pagina, dando voce al patrigno di Michelle Hunziker, Roberto Simioli, che si smarca dalla figlia e afferma di averle sempre insegnato "il rispetto degli animali" e di non capire quel gesto di "estrema crudeltà".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti