Liam Gallagher: “Dopo il coronavirus, riuniamo gli Oasis per un concerto di beneficenza”

Liam Gallagher lancia una proposta al fratello Noel che fa sognare i fan: "Quando tutto questo finirà, riuniamo gli Oasis per un concerto di beneficenza"

Con un tweet, Liam Gallagher è riuscito a scatenare ancora una volta i fan degli Oasis: in tempi di quarantena a causa del coronavirus, il cantante ha proposto al fratello Noel una reunion per un concerto di beneficienza.

Il ritorno degli Oasis sul palcoscenico è atteso da tempo, fin da quando i due fratelli annunciarono la rottura definitiva. Nel corso degli anni si sono rincorsi continui rumors su un loro ritorno, poi prontamente smentiti da uno dei due Gallagher. Questa volta, però, la band potrebbe davvero tornare sul palcoscenico perché, forse, la promessa fatta in un momento così critico per tutto il mondo deve essere a tutti i costi mantenuta.

Seriamente, molti pensano che io sia un cog...e e io sono un bel cog...e ma una volta che tutto questo sarà finito dobbiamo riunire gli Oasis per un concerto di beneficenza – ha scritto su Twitter Liam Gallgher, lanciando poi un appello al fratello - . Dai Noel, dopo possiamo tornare alle nostre incredibili carriere soliste”.

Non è chiaro, tuttavia, se Liam intenda un vero e proprio concerto dal vivo da mettere in piedi ed organizzare quando il pericolo coronavirus sarà finalmente scongiurato, o un live in diretta Instagram così come stanno facendo molte star negli ultimi tempi.

Da quando si è rinchiusi in casa, infatti, le star nostrane hanno deciso di alleggerire le giornate dei propri follower con dirette live, concerti dal balcone – come nel caso dei Ferragnez e Andrea Bocelli – o anche momenti di musica suonata direttamente dalle proprie abitazioni.

Se gli Oasis riuscissero davvero a riunirsi, anche solo per una diretta social, i fan che seguiranno l’evento potrebbero essere tantissimi sparsi in tutto il mondo. La rock band britannica, prima di annunciare la separazione, è stata una delle più amate di sempre tanto che, ai tempi del loro maggiore successo, venne definita “la band di maggiore talento e successo che la Gran Bretagna avesse prodotto dai tempi dei Beatles”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.