Liam Gallagher vuole entrare nella serie tv Peaky Blinders

Liam Gallagher annuncia il suo possibile ingresso nella serie tv Peaky Blinders e riguardo al suo accento di Birmingham tranquillizza i fan: “è biblico”

Liam Gallagher vuole entrare nella serie tv Peaky Blinders

Liam Gallagher, la controversa rockstar inglese, nonché fondatore insieme al fratello Noel della band Oasis, potrebbe entrare a far parte del cast della serie tv Peaky Blinders.

A rivelarlo è lo stesso Liam Gallagher con un post su Twitter in cui dice di essere entrato in contatto con lo staff della famosa serie tv inglese per una parte nello show. Peaky Blinders conta già un cast di grande importanza, come dimostrano il suo protagonista Cillian Murphy (Dunkirk e prossimamente nel sequel di A Quiet Place) e la presenza ricorrente di Tom Hardy, nel ruolo del capo della gang ebraica di Camden Town Alfie Solomons e Adrien Brody in quello del mafioso italoamericano Luca Changretta.

Liam è stato anche interpellato circa il suo accento di Birmingham, domanda a cui ha risposto che è “biblico. Ancora non è chiaro se la rockstar sarà parte della sesta oppure della settima e ultima stagione e non sappiamo se farà un semplice cameo, se sarà la guest star di un episodio o addirittura di più di uno, ma la sola notizia ha già mandato in visibilio i fan della serie tv e del cantante.

Attualmente Peaky Blinders è in corso nel Regno Unito con la sua quinta stagione che in Italia sarà distribuita da Netflix a partire dal prossimo 4 ottobre. Nella stagione 5 vedremo, dopo l’ingresso in politica di Tommy Shelby, l’instaurazione delle ideologie nazionaliste in Europa e l’arrivo del fascismo anche nel Regno Unito stesso. Farà quindi ingresso nei nuovi episodi l’attore Sam Claflin con il ruolo di Oswald Mosley, fondatore del partito fascista britannico. Ma il pericolo più grande per il protagonista della serie tv Tommy Shelby sarà lui stesso e la spirale autodistruttiva che a partire dalla stagione 3 ha caratterizzato il personaggio.

A breve si attendono conferme, magari dallo stesso Liam Gallagher via social network, circa la partecipazione della rockstar nella serie tv.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti