L'ultima foto di Gianfranco D'Angelo: così ha salutato tutti

Dopo la cerimonia funebre sulla pagina Instagram dell'attore è comparso l'ultimo post. Un messaggio di "arrivederci" carico di positività che ha sorpreso i fan

L'ultima foto di Gianfranco D'Angelo: così ha salutato tutti

Nel giorno del suo funerale Gianfranco D'Angelo ha riservato l'ultima sorpresa al suo pubblico. Un post di addio sui social network carico di positività e ironia, caratteristiche che lo hanno sempre contraddistinto. A condividerlo sulla sua pagina Instagram sono stati i familiari dell'attore, deceduto all'età di 84 anni nel giorno di Ferragosto. Una sua volontà, un modo per congedarsi dai suoi fan, dagli amici e dai colleghi con il suo inconfondibile stile.

"Arrivederci, amici. Viva la vita!", si legge nell'ultimo post apparso poche ore dopo la cerimonia funebre sulla sua pagina personale Instagram. Non un addio, bensì un messaggio di ottimismo condiviso con una foto in cui Gianfranco D'Angelo appare sereno e spensierato in un momento di relax. Negli ultimi mesi D'Angelo si era allontanato dai social network, ma nessuno aveva intuito che dietro a quel distacco ci fosse un problema di salute. Invece D'Angelo si è spento alla vigilia del suo 85esimo compleanno in una camera dell'ospedale Gemelli attorniato dall'affetto delle sue due figlie. L'ultimo suo video era stato pubblicato lo scorso 25 giugno e l'attore comico aveva inscenato una gag sui vaccini e sul Covid.

A salutarlo nel giorno del funerale nella Chiesa degli Artisti di Roma c'erano migliaia di persone, tanti colleghi e amici del mondo dello spettacolo che lo hanno ricordarlo con affetto e stima. Da Enrico Beruschi a Nadia Rinaldi, da Benedicta Boccoli e Pier Francesco Pingitore a Ezio Greggio, tutti personaggi che negli anni hanno avuto l'opportunità di lavorare fianco a fianco con l'attore comico in programmi cult come Drive In, Striscia la notizia e Fantastico. Tra i più colpiti dalla morte di Gianfranco D'Angelo c'è Ezio Greggio. Il conduttore di Striscia ha ammesso di non essere riuscito a salire sul pulpito per parlare dell'amico e collega. "Come sempre hai fatto il pienone - ha scherzato Greggio sul web riferendosi alle centinaia di persone presenti alle esequie - io non ce l’ho fatta a salire sul pulpito e a raccontare un po’ della nostra vita insieme. Ho un nodo in gola da qualche giorno, mi fa parlare poco". L'attore e conduttore ha scelto però di ricordare D'Angelo raccontando su Instagram un aneddoto ironico. Uno scherzo fatto al portiere di un albergo durante uno dei loro tour teatrali agli esordi della loro carriera. Un modo per salutarlo con il sorriso sulla bocca nonostante l'amarezza per la scomparsa.

Commenti