"Maleducato", "Con voi quattro..." Scintille al veleno in tv ad "Amici"

L'ultima puntata di Amici si porta dietro il velenoso battibecco tra Riccardo e i giudici del talent show

"Maleducato", "Con voi quattro..." Scintille al veleno in tv ad "Amici"

L'ultima puntata di Amici si porta dietro il velenoso battibecco tra Riccardo e i giudici del talent show. Durante la seconda prova, Elisa schiera Riccardo che cante "E penso a te". Subito dopo la performance scatta la polemica: "Mi sono commosso un po', ho cantato con il cuore. Per una volta ho cantato senza pensare che ci fossero loro 4, i giudici. Se penso a loro è finita", afferma Riccardo. La De Filippi immediatamente lo richiama all'ordine: "Quando Emma faceva Amici, le hanno detto qualsiasi cosa. I giudizi furono terribili". Anche la Abbagnato prova a fermarlo, ma Riccardo insiste: "Credo che le critiche costruttive servano, ma sono quelle che arrivano da Elisa e dai vocal coach. Loro si limitano a dire: "Mi piace o non mi piace". Con voi quattro non mi trovo proprio a pelle, vi guardo e non mi trovo". A questo punto la abbagnato sbotta: "Non va bene rispondere. L'ho fatto una sola volta e mi è costato 13 anni". Lo difende solo Renato Zero: "Ma giudici di che? Anche i giudici devono crescere. Io sono stato aceto prima di essere vino. Mi hanno giudicato in tanti. Du palle".

Commenti