"Mangiare gli animali è sbagliato". Gordon Ramsay zittisce la vegana così

Il popolare chef britannico è stato attaccato su Tik Tok da un'influencer vegana e lui in un video l'ha provocata mangiando un hamburger

Può lo chef più popolare del Regno Unito - famoso per il suo filetto alla Wellington - diventare vegano? La risposta è no, ma Gordon Ramsay, volto noto del reality culinario Hell's Kitchen, per dimostrarlo ha scelto un modo inusuale. Stuzzicato da un'influencer vegana, che su Tik Tok gli ha dedicato una canzone contro il suo consumo smodato di alimenti di origine animale, l'istrionico chef inglese ha zittito la donna mangiandole un hamburger in faccia. Non prima di averla presa in giro.

La provocazione è arrivata dal canale Tik Tok di un'insegnate inglese nota come That Vegan Teacher, che sul web è diventata famosa per essere un'accanita sostenitrice dell'alimentazione vegana. La donna, attraverso il suo profilo seguito da quasi due milioni di seguaci, ha dedicato una canzone allo chef Gordon Ramsay, invitandolo a diventare a sua volta vegano: "Smetti di mangiare gli animali, è sbagliato, Gordon Ramsay. Ferire gli animali è sbagliato, Gordon Ramsay. Condividi questa canzone. E se mi chiami donut (stupida, ndr), va bene. A patto che tu sia vegano da oggi in poi". Un motivetto creato ad arte dalla tiktoker per mostrare a Ramsay tutto il suo disappunto per l'ostentazione di piatti a base di carne che il famoso chef fa sui suoi canali social. In molti infatti ricorderanno i suoi cavalli di battaglia a base di manzo cucinati nelle trasmissioni culinarie di Real Time.

Il video di attacco dell'insegnante vegana non è sfuggito all'attenzione di Gordon Ramsay che, per tutta risposta, ha scelto il suo canale Instagram per replicare a tono all'insegnante vegana. Lo chef inglese ha affiancato al video della donna un filmato in cui sembra "sposare" la visione vegana della tiktoker mangiando insalata voracemente. Peccato che, pochi istanti dopo, Gordon Ramsay sputi visibilmente l'insalata e prenda tra le mani un gustoso hamburger, addentandolo alla faccia della vegana. "Un hamburger di carne è stato consumato nel fare questo TikTok", ha scritto in modo provocatorio lo chef britannico a corredo del video post condiviso anche su Tik Tok (dove è stato visto da oltre 10 milioni di utenti). Rincarando la dose di ironia su Instagram: "È un onore che sia stata scritta una canzone su di me ... e ora torniamo al mio hamburger di manzo".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ulio1974

Mer, 27/01/2021 - 10:59

i vegani -così come altre sette che non cito - la stanno menando troppo.

Ritratto di diplomatico

diplomatico

Mer, 27/01/2021 - 11:02

La cosa deplorevole dei vegani è che sono così estremisti nelle loro convinzioni (in fondo non totalmente infondate) da diventare aggressivi, il che costringe a preferire perfino un antipatico spocchioso come Ramsey.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 27/01/2021 - 11:53

@diplomatico - concordo con l'analisi.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 27/01/2021 - 11:59

Ahahahah,mangiarle un hamburger in faccia! Non poteva scegliere modo migliore,vista l'intemperanza dei vegani!

ondalunga

Mer, 27/01/2021 - 12:10

Io i nazi-vegani non li sopporto proprio, non per le loro abitudini alimentari certo (essendo ormai di destra rispetto al 100% quel che gli altri fanno, lo facevo anche quando da giovane ero di sinistra per cui...) ma perchè vivono una cosa normale come l' alimentazione alla stregua di un credo religioso, da fanatici ortodossi e perchè non rispettano e pensano di dover combattere chi non la pensa come loro. Penosi, si proprio penosi ed il bello che molti di loro son di sinistra cioè "democratici"...ancor più penoso.

ziobeppe1951

Mer, 27/01/2021 - 12:22

Si vede che è vegana

agosvac

Mer, 27/01/2021 - 12:28

Sarebbe bene che i "vegani" rinunciassero alle loro stupidaggini: l'uomo è onnivoro pertanto ha bisogno per stare veramente bene di mangiare di tutto. Sono i vegani che eliminando molte varietà di cibo sono destinati a non essere in un equilibrio vero. Queste diete limitative non fanno bene all'organismo e contribuiscono a limitarne le capacità immunologiche. In pratica i vegani sono più soggetti a malattie di quanto lo siano gli onnivori. Questo succede con particolare frequenza quando si costringono i bambini ad una dieta vegana. Non è raro che alcuni bambini debbano andare in ospedale per scompensi alimentari. Una mamma che non allatta i propri figli dovrebbe andare in galera per tentato omicidio.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 27/01/2021 - 12:40

Io penso che i Vegani siano fuori di testa. Non mi pare che il genere umano sia "Erbivoro", un conto è limitare l'uso eccessivo della carne altro è rinunciarvi.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mer, 27/01/2021 - 12:49

L'ha presa per il vegANO...

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mer, 27/01/2021 - 13:08

Bravo Gordon sti vegani hanno STUFATO hahaha!

Ora

Mer, 27/01/2021 - 13:20

Il re del papete oggi ha detto ai giornalisti che non si siederà al tavolo mai con chi ha cancellato quota 100. Ma questo è proprio fuori di testa perche non sa,o peggio non si ricorda,che la sua alleata Meloni ha votato contro la quota 100?

ondalunga

Mer, 27/01/2021 - 14:07

@ora: stiam discutendo di chi sceglia la fiorentina o il tofu e di chi scassa i maroni a chi mangia la fiorentina. Cosa c' entrano Salvini o la Meloni riesce a spiegarmelo ??? No perchè l' unico neurone gira solo per una cosa...ma va la' dai ! Balabiotttt

roberto62

Mer, 27/01/2021 - 15:09

Visto il grado di ignoranza che alcuni soprastanti commenti evidenziano, voglio ricordare che: - un onnivoro non è colui in grado di mangiare qualsiasi cosa ma colui che natura ha previsto possa mangiare qualsiasi cosa. L'uomo è frugifaro, una breve ricerca vi spiegherà perchè. - l'utilizzo di carne come alimento non è sostenibile per il pianeta. Non lo è ora che si nutre di essa meno di 1 mld di persone,non potremmo garantire carne per tutti. - la carne è cancerogena per la stessa OMS, quale più, quale meno. - last but not least: la carne è non essenziale: questo significa che per la sola gola o mala informazione vengono sfruttati violentati e soppressi miliardi di animali, animali come noi, che noi, se superiori, dovremmo proteggere.

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 27/01/2021 - 15:12

Flex :"Io penso che i Vegani siano fuori di testa" CONCORDO!! . Sara mica colpa della loro alimentazione?? MA?

Ritratto di diplomatico

diplomatico

Mer, 27/01/2021 - 15:45

@ roberto62: egregio, è evidente che lei crede in ciò che scrive. Peccato che gli ominidi siano diventati Homo Sapiens quando, oltre a mangiare bacche e banane, hanno iniziato a pescare e cacciare (anche animali che farebbero terrore tutt'oggi), e poi allevare e coltivare. La necessità di maggiore apporto calorico ha predisposto l'evoluzione. La Terra non può fornire una dieta carnivora a tutti. Vero, ma il problema è essere in 7,5 miliardi su un pianeta che può sopportarne forse 3. Infine, l'OMS non dice che la carne sia cancerogena, ma che l'ECCESSO di proteine animali (soprattutto la carne rossa) può favorire l'insorgenza di alcuni tipi di tumore. L'OMS resta cmq un carrozzone, dall'ormai dubbia attendibilità e imparzialità, asservito alla Cina.

ELZEVIRO47

Mer, 27/01/2021 - 16:52

Di una bellezza abbagliante That Vegan Teacher...

Daniele Sanson

Mer, 27/01/2021 - 17:06

Quando ho visto la foto con la vegana mi ha preso quasi un colpo da quanto somigli ad una nota comica presente sempre nelle puntate di una trasmissione che vá in onda su Rai3 . DaniSan

roberto62

Mer, 27/01/2021 - 17:11

"diplomatico" non è esatto: - dove sarebbe dimostrato che siamo sapiens per aver saputo cacciare? Potrebbe essere benissimo il contrario. Siamo sapiens anche distruggendo il pianeta! -con la quantità di proteine spese per una bsitecca si avrebbero 15 kg di proteine vegetali. Ergo si nutrirebbero decine di persone anzichè si e no una. -come in tutte le cose non sappiamo alle basse dosi cosa succeda ma per il principio di precauzione NON si esclude un rischio (mi creda, sono uno Specialista) altrimenti non si fa prevenzione ma si gioca a nascondino, vedi Covid. Concludo sottolineando come si sia sorvolato sulla sofferenza non è gratuita, ci siamo"solo"abituati. Così come siamo abituati ad accettare che muoiano ogni giorno 15000 bambini di fame, quando potrebbero essere sfamati con un dollaro al giorno, e ne spendiamo 5 mld annui per l'accoglienza.Fatelo il conto dei morti per causa nostra. Per gli animali stiamo facendo lo stesso.

fabioerre64

Mer, 27/01/2021 - 17:37

@roberto62, un conto è essere vegetariani, un conto è essere vegani, i vegani non solo non mangiano carne ma non mangiano nessun derivato animale come latte e uova e questo, se mi consente, non va bene è deleterio per la salute dell'uomo, soprattutto in fase di crescita, oltre a non avere alcun senso perché la gallina, che fa circa un uovo al giorno, vive benissimo anche se le uova vengono raccolte, idem per la mucca o la capra a cui viene prelevato il latte. Ci sono stati casi di genitori vegani che hanno ucciso i loro figli perché non li alimentavano correttamente. Si faccia dire da un qualsiasi medico nutrizionista se la dieta vegana è corretta o meno.

attilaunnoita

Mer, 27/01/2021 - 18:02

Non si debbono mangiare gli animali per non farli soffrire? I vegani non conoscono la soluzione al problema che esiste fin da quando Adamo ed Eva furono scacciati dal paradiso terrestre! Agli esseri umani è stato dato potere sul creato e sugli animali in considerazione del fatto che un essere umano non si sviluppa in modo corretto se non con l'apporto di cibo sia animale che vegetale. Non è questione di gusti o di etica. Sulla terra esiste il male e, dal punto di vista di una mucca, essere allevati per essere mangiati non è positivo. Tuttavia, se gli uomini fossero tutti vegani, non esisterebbero le mucche che sono state addomesticate e vengono allevate proprio per questo. Segue............

attilaunnoita

Mer, 27/01/2021 - 18:07

.....Seguito Chi è cristiano sa che può mangiare gli animali, ma che ha l'obbligo di non farli soffrire. Non è l'essere carnivori che è condannabile, ma la crudeltà verso gli animali. La vita va protetta, ma non solo quella degli animali: quella dell'uomo è più importante perché l'uomo è fatto ad immagine e somiglianza di Dio. Che ci dicono i vegani? Facciamo soffrire l'uomo, eventualmente, priviamolo di ciò che gli è necessario, ma non facciamo uccidere gli animali per cibarcene. Si rendono conto che se si fosse fatto così finora vivremmo ancora nella foresta (solo i carnivori sviluppano alcune funzioni intellettive) e non ci sarebbero animali domestici perché nessuno li alleverebbe? Segue......

ROUTE66

Mer, 27/01/2021 - 18:09

LA DIFFERENZA TRA UN VEGANO E CHI MANGIA CARNE? Semplice chi mangia carne,non insulterà mai un VEGANO per ciò che mangia,il VEGANO spesso e volentieri fa il TALEBANO,(devi fare ciò che dico IO).chi dei due va a letto cupo e si alza più incazzato?

attilaunnoita

Mer, 27/01/2021 - 18:16

.....Seguito Risparmieremmo loro sofferenze? No perché piuttosto li faremmo sparire dalla faccia della terra in pochi anni. E' etico essere carnivori? Per un cristiano sì, perché Dio ha spiegato che è la crudeltà, l'indurre dolore, non rispettare la vita che è peccato e gravemente immorale. Ma ha anche spiegato (ed il Levitico è un capolavoro anche di medicina ed igiene popolare) quello che dobbiamo fare per sopravvivere. E' immorale, però, pensare che gli animali abbiano la stessa dignità degli umani. Comunque, chi non crede in Dio rimane sempre con moltissimi problemi irrisolti e rischia di far grave danno a se' ed agli altri.

Ritratto di TechTrade

TechTrade

Mer, 27/01/2021 - 18:38

Ma che asini. Mangino quello che gli pare e lascino noi in pace a mangiare quello che ci pare senza rompere gli zebedei.

Ritratto di FiliCudi

FiliCudi

Mer, 27/01/2021 - 19:31

ziobeppe1951 12:22 ho pensato subito esattamente lo stesso.. eddai con un hamburger é stato gentile, poteva gustarsi una bella bistecca rossa gocciolante very rare

rokko

Gio, 28/01/2021 - 11:46

Non ne posso più di vegani (solo quelli che pretendono che tutti gli altri lo diventino, non quelli che per scelta non mangiano prodotti animali), no vax, no mask, no covid, no tav, no trivelle, no 5G, no no no no ... Basta, scegliamo un'area del pianeta, dichiariamola area "no", facciamo in modo che su quell'area non ci sia nulla che non è frutto di fenomeni naturali e spontanei, spediamoli tutti lì, e facciano quello che vogliono, così finalmente potranno sperimentare cosa significa sopravvivere con i soli mezzi che la natura ti ha dato, senza tecnologia, e null'altro.

IronHandIronHead

Gio, 28/01/2021 - 12:22

Vedo un po' di confusione. Gli uomini per migliaia di anni sono stati raccoglitori/cacciatori. Inseguivano gli animali fino a sfiancarli e poi li uccidevano, visto che l'uomo può correre per giornate intere, unico essere in grado di farlo sulla superficie terreste. Vogliamo dire che i nostri progenitori non fossero in equilibrio con Madre Natura? No al cibo da fonte animale perchè non sostenibile? Bene. E invece l'economia virtuale che lascia un mark up 5 volte superiore alla rigenerazione naturale questa si? Perchè fa le proteine sintetiche? Ma per favore...Infine tra un gatto e una mucca, tra una pecora e un delfino, chi è più intelligente? Le proteine e le proteine animali sono la via allo sviluppo delle intelligenze nella strenua lotta per la sopravvivenza.

Ritratto di Gabriele184

Gabriele184

Gio, 28/01/2021 - 13:12

Sarà un caso che vegani, comunisti e altre categorie secondarie di ogni tipo mangiano male, ragionano poco e sbraitano tanto?

IronHandIronHead

Gio, 28/01/2021 - 13:26

Basta vedere i tassi di obesità degli USA. Guardate le foto dei soldati americani della Seconda Guerra mondiale. Non ce n'e' nessuno grasso. A tavola in America bevevano latte, mangiavano molta carne e burro, non esistevano i carboidrati complessi. Adesso sembrano tutti dei bomboloni: bevono litri di bevande gassate e zuccherate, mangiano merendine assurde, si abboffano di cibi pseudo-buoni fatti con riso, granturco e altre schifezze tipiche dei popoli devastati dalla malnutrizione del sud america...Sono grassi e più stupidi di quello che erano i loro nonni.