"Le scene di sesso non piacevano a mio marito"

Durante un'intervista Ellen Pompeo, l'amata protagonista di Grey's Anatomy, ha raccontato della gelosia del marito riguardo le scene più romantiche e hot con Patrick Dempsey

"Le scene di sesso non piacevano a mio marito": parla la protagonista di Grey's Anatomy

Ellen Pompeo e Patrick Dempsey hanno rappresentato per molto tempo l'ideale dell'amore romantico: i due attori hanno infatti prestato il volto ai due protagonisti della serie tv Grey's Anatomy, portando sul grande schermo una storia d'amore diventata iconica, nonostante il finale struggente.

Non c'è da sorprendersi, dunque, che quando Patrick Dempsey annunciò di voler abbandonare lo show nel lontano 2015 molti spettatori rimasero sconvolti e col cuore spezzato, perché tra la dottoressa Meredith Grey e Derek Shepherd non ci sarebbe stato nessun lieto fine. Tra la disperazione dei fan, però, ci fu almeno una persona "contenta" dell'uscita di scena dell'affascinante attore. Chris Ivery, compagno di Ellen Pompeo, fu sicuramente sollevato dall'idea di non dover più vedere sua moglie recitare costantemente in scene di sesso con Patrick Dempsey.

Chris Ivery, infatti, sembra avere avuto qualche problema con il livello di intimità che c'era tra Dempsey e sua moglie. A raccontarlo è proprio Ellen Pompeo, durante un'intervista in un episodio del podcast Ladies First with Laura Brown dal titolo: Ellen Pompeo non fa niente che lei non voglia. Riguardo la reazione di suo marito alle scene più fisiche tra il personaggio di Meredith e quello di Derek, la Pompeo ha detto: "All'inizio è stata davvero molto dura per lui. Mi diceva cose del tipo: 'Non è ciò che mi aspettavo. Devi andare a lavorare e non fai altro che pomiciare con quello. Mi piace Patrick, è un bravo ragazzo. Ma... fai sul serio?'"

Patrick Dempsey ha lasciato Grey's Anatomy dopo aver interpretato il dottor Derek Shepherd per ben undici stagioni. L'attore statunitense ha dato successivamente sfogo alla sua grande passione per le automobili e le corse, continuando però a lavorare anche in serie televisive come La verità sul caso Harry Quebert. L'attore è attualmente impegnato con la seconda stagione di Diavoli, serie televisiva del 2020 in cui recita al fianco di Alessandro Borghi.

Commenti