Marvel, ecco le prossime serie tv in arrivo

Le nuove serie tv Marvel si avvicinano sempre di più alla loro uscita: WandaVision, The Falcon and the Winter Soldier e Loki si svelano ora con il primo trailer

Marvel, ecco le prossime serie tv in arrivo

Arrivano le serie tv Marvel: un universo che unisce le storie viste al cinema con numerosi spin-off dedicati a Scarlet Witch, Visione, Falcon, Winter Soldier e Loki; ecco le ultime novità.

Le serie tv Marvel

A luglio scorso, al Comi-con di San Diego, la Marvel ha annunciato il futuro delle avventure dei suoi supereroi. Si tratta della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, con nuovi interessanti film post Avengers: Endgame, ma anche nuove serie tv che faranno il loro debutto, nel corso del 2020 e del 2021, sulla piattaforma streaming della compagnia madre, la Disney, disponibile dal prossimo 24 marzo anche in Italia. Durante il recente SuperBowl, evento centrale non solo per lo sport americano ma anche per la pubblicità, sono state rilasciate le prime immagini di queste serie tv, seguite poi dalle informazioni sulle trame di ciascuna avventura.

WandaVision

WandaVision, come suggerisce il titolo, vedrà come protagonisti Wanda Maximoff, in arte Scarlet Witch, e Visione. I due sono noti al pubblico in quanto presenti già da diversi film del MCU. Prima antagonisti e poi entrambi membri degli Avengers, i due si innamorano. Con il trailer diffuso durante il SuperBowl e la sinossi rilasciata dalla Disney, abbiamo una prima definizione della serie loro dedicata.

La serie tv, con i suoi sei episodi, vedrà ancora gli attori Elizabeth Olsen e Paul Bettany nei rispettivi ruoli e sarà ambientata in diversi periodi, dagli anni ’50 in poi. Immagini in bianco e nero, con vestiti e acconciature tipiche, sono seguite poi da quelle a colori con altri elementi che contraddistinguono le decadi successive. Inoltre, a quanto si vede, i due sono sposati ed avranno - come succede anche nei fumetti - due figli gemelli. Il genere della serie tv dovrebbe essere una sitcom ma attenzione si tratta sempre di un universo narrativo interconnesso e infatti dalla Disney assicurano che “niente è come sembra”.

WandaVision era stata annunciata per il 2021 ma è stata anticipata alla primavera del 2020.

The Falcon and the Winter Soldier

Con la fine di Avengers: Endgame abbiamo detto addio a Capitan America, con Steve Rogers/Chris Evans che ha ufficialmente investito l’amico e collega Sam Wilson, conosciuto come Falcon, del proprio titolo, consegnando a lui lo storico scudo in vibranio. The Falcon and the Winter Soldier vedrà quindi come protagonisti gli attori Anthony Mackie, nel ruolo di Falcon, e Sebastian Stan, in quello del Soldato di Inverno.

La serie tv, composta da sei puntate, sarà ambientata dopo gli eventi di Endgame e vedrà la partecipazione anche di altri due noti personaggi Marvel. Uno di questi lo abbiamo già conosciuto in Capitan America: Civil War, si tratta del Barone Zemo, interpretato da Daniel Brühl: sarà lui il villain della storia. Un’interessante novità riguarda l’eredità di Capitan America. Nel trailer infatti si vede l’ingresso di un nuovo personaggio: U.S. Agent, il quale entra in uno stadio gremito di persone portando con sé il famoso scudo di Cap, a lui affidato dal Governo statunitense.

The Falcon and the Winter Soldier arriverà su Disney+ il prossimo agosto.

Loki

In uno dei viaggi nel tempo di Avengers: Endgame vediamo il personaggio di Loki del 2012 fuggire sotto gli occhi di tutti portando con sé il Tesseract, cioè la Gemma dello Spazio. Quindi, nella prossima serie tv a lui dedicata, nonostante la morte verificatasi in Infinity War, ci sarà una sua versione alternativa. Il Dio dell’Inganno, nonché fratello di Thor, sarà nuovamente interpretato da Tom Hiddelstone.

Nel video rilasciato dalla Disney il protagonista della serie compare per un breve ma significativo momento mentre pronuncia la battuta “brucerò questo posto dalle fondamenta” indossando non il suo solito costume ma una tuta da detenuto che riporta l’acronimo TVA, cioè Time Variance Authority, l’organizzazione che si occupa di vigilare sulle linee temprali del multiverso. Evidentemente, Loki, dopo essere scappato, è intervenuto in modo significativo su questo. Inoltre, come sappiamo, le serie Marvel andranno a collegarsi anche alle storie dei successivi film e in particolare quella su Loki sembra che avrà una connessione stretta con il film "Doctor Strange in the Multiverse of Madness".

Loki sarà disponibile su Disney+ nel 2021, successivamente quindi ai sopracitati titoli. Infine, da poco, è stato confermato nel cast, con un ruolo ancora segreto, l’attore Owen Wilson, ultimo grande nome che entra così a far parte dell’universo Marvel.

Commenti