Meghan Markle e il Principe Harry torneranno presto a Londra?

Secondo le prime indiscrezioni, Meghan Markle tornerà a Londra con Harry per qualche giorno per un evento da tempo in calendario a cui la Regina è molto legata

Il Principe Harry sente la mancanza di casa. Meghan Markle, invece, ha voltato pagina, dimenticando dissidi e controversie per una vita da ex duchessa in Canada. La Megxit è una realtà tangibile, molto più di quanto si crede, eppure i due ex duchi anche se non sono più dei reali inglesi, resteranno sempre e comunque legati ai Windsor. Non si può negare l’evidenza e, seppur Meghan vuole a tutti i costi prendere le distanze dalla Corona, trascinando con sé Harry e suo figlio, deve comprendere che le porte di Buckinghan Palace per gli ex duchi non saranno chiuse per sempre. Lo conferma il magazine Elle, che in una news pubblicata durante la giornata di ieri, potrebbe confermare un rumor che serpeggiava sul web già da diversi giorni.

Secondo le prime indiscrezioni, la Regina Elisabetta avrebbe chiesto a Meghan Markle e al Principe Harry di far ritorno a Londra. Non si tratta di una scusa per cercare di far tornare i duchi in famiglia, dalla Megxit non si può tornare indietro, ma sembra che ci sia un evento in programma a cui nessuno può dire di no, neanche Meghan e il Principe. Come da calendario il 9 marzo, all’abbazia di Westminister, a Londra, ci saranno le celebrazioni del Commonwealth Day, a cui sono presenti tutti i membri della famiglia reale. Un giorno molto importante per i Windsor, come per la Sovrana, che sarebbe molto contenta se ci fossero tutti i figli, nipoti e pronipoti. Per questo motivo Harry e Meghan sarebbero stati chiamati a rapporto. A quanto pare, però, i due ex duchi non potrebbero rifiutare un invito da parte della Regina. Non è consuetudine. E soprattutto, anche se non sono più altezze reali, l’evento è stato calendarizzato da tempo, ancor prima della Megxit e, per questo, la loro presenza è richiesta senza se e senza ma.

Il magazine afferma che se Meghan Markle e il consorte torneranno a Londra per qualche giorno, prenderanno parte all’ultimo evento ufficiale come altezze reali, poi saranno liberi di declinare qualsiasi tipo d’invito. Tranne per un’altra data importante, anche questa già calendarizzata da tempo. Il 13 giugno per il Trooping the Color, momento in cui si festeggia il compleanno della sovrana. La tensione pare essere diminuita, in tutto questo trambusto di rumor e pettegolezzi, pare che la famiglia reale avrebbe trovato il modo di bilanciare la loro nuova esistenza senza Meghan e Harry.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.