Meghan Markle, il fratello senzatetto si ribella: "Non ha pensato a noi"

Il fratellastro di Meghan Markle critica aspramente l'attività benefica della duchessa: secondo l'uomo, Meghan dovrebbe pensare prima alla famiglia

Meghan Markle, il fratello senzatetto si ribella: "Non ha pensato a noi"

Dopo il padre e la sorellastra, anche il fratellastro di Meghan Markle interviene sulla Megxit per ragioni personali.

Come riporta il DailyMail, Thomas Markle jr ha criticato aspramente la sorellastra e il Principe Harry per la loro attività benefica, attraverso la quale stanno cercando di cambiare il mondo, intervenendo su ambiente, disabilità, empowerment femminile. Thomas jr a 53 anni è rimasto senza casa e da poco è tornato a vivere dall’anziana madre nel Nuovo Messico, un processo che l’uomo ha definito “un incubo”.

Secondo Thomas jr, il suo cognome gli sta impedendo di trovare un lavoro e ora si sente un senzatetto. “Essere associato a Meghan mi ha quasi distrutto”, ha commentato l’uomo che afferma come in questo momento, se la madre non l’avesse riaccolto, starebbe sotto un ponte con un’insegna di cartone a richiedere l’elemosina. “Lei si è seduta lì, sul piedistallo reale - ha continuato - e ha guardato cosa stesse accadendo alla sua famiglia: avrebbe dovuto fare la sua opera umanitaria per noi”.

Nell’ultimo periodo la duchessa di Sussex, dacché si è trasferita in Canada con il marito e il piccolo Archie Harrison, si è impegnata in particolare contro il riscaldamento globale e l’empowerment femminile, collaborando con il gruppo “Justice for Girls” e il Downtwon Eastside Women’s Center. Pare però che i Sussex siano stati anche di recente negli Stati Uniti per prendere parte a riunione di lavoro e nuovi progetti per il loro mantenimento autonomo, come la Megxit prevede al momento - l’uscita dei duchi dalla Royal Family sarà formalizzata infatti in primavera.

In precedenza Thomas jr aveva affermato di non sostenere la sorellastra nella sua decisione di fare un passo indietro come membro senior della famiglia reale britannica, ma ha anche aggiunto che crede che Meghan e Harry siano due persone innamorate, che vogliono vivere la loro vita. Ha anche spiegato tuttavia che trova il gesto un po’ offensivo nei confronti della tradizione della Corona britannica. Thomas jr ha infine ipotizzato che Meghan non voglia vivere sotto il controllo di nessuno oppure che lei e Harry non vogliano avere responsabilità.

Nelle scorse settimane, il padre Thomas Markle senior ha di nuovo chiesto a gran voce di incontrare la figlia e Thomas jr ha supposto che l’anziano papà potrebbe presentarsi a sorpresa a casa dei duchi sull’isola di Vancouver. Anche Samantha Markle ha criticato aspramente l’allontanamento prolungato di Meghan dal padre.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?