Meghan Markle non andrà al compleanno di Andrea. Ed è giallo sul royal wedding

Meghan Markle e il principe Harry non saranno presenti per il compleanno di Andrea, e ora spunta l'ipotesi che mancheranno anche al royal Weddind di Beatrice

Anche se Meghan Markle e il Principe Harry vivono lontani da Londra, la Regina Elisabetta cerca di coinvolgere gli ex duchi nella vita di corte, non per uno scopo ben preciso, solo per cercare di tenere la famiglia unita dopo la Megxit. Di fatto, ora i Windsor, si trovano in una strana posizione: con la rottura ufficializzata dopo il summit, Meghan Markle e il principe non sono tenuti più a sottostare alle regole di Corte. Come da accordi, rispetteranno alcuni impegni presi in agenda prima del divorzio dalla Corona e poi saranno liberi di tornare a Canada. Come riporta il Daily Star, fa discutere il "no" categorico da parte di Meghan a partecipare al compleanno del Principe Andrea.

Il 19 febbraio, in occasione del sessantesimo compleanno del padre di Eugenia, la sovrana avrebbe organizzato una serata in onore del terzogenito. È agli onor di cronaca quanto è successo al principe, colpito dal capo Epstein e da un’accusa di violenza su minori, per questo motivo Elisabetta vorrebbe smorzare un po’ la tensione e festeggiare insieme alla famiglia il compleanno di Andrea. Tutti sono stati invitati, anche Meghan, Harry e il piccolo Archie, ma questi ultimi non saranno presenti al party. Le voci affermano che, durante il corso della settimana, sarebbero impegnati da alcuni appuntamenti a cui non possono mancare e, per questo motivo, non potrebbero fuggire a Londra per il compleanno del principe. Invieranno però ad Andrea un breve messaggio così da poter augurare di trascorrere un compleanno felice e sereno. Si ipotizza che sarà un breve video messaggio che "verrà proiettato durante la cena di famiglia".

La fonte di palazzo che ha spifferato il gossip afferma comunque che la Regina non è affatto indignata per l’assenza degli ex duchi, anzi pare comunque felice che Harry e Meghan Markle saranno presenti insieme al loro anche solo con il pensiero. Ci sono comunque dubbi e preoccupazioni sulle prossime ricorrenze ufficiali di Londra. I più ottimisti affermano che Meghan, nel corso del prossimo mese, tornerà più spesso nella City per presenziare ad alcuni eventi già calendarizzati, come il Commonwelath day del 9 marzo, ma è giallo sul matrimonio di Beatrice. Tutti sano che la giovane figlia di Andrea non ha un buon rapporto con Meghan, ma avrebbe invitato lo stesso la ex Duchessa al suo matrimonio, previsto il 29 maggio. Un evento sobrio, si dice, un royal wedding in sordina e lontano dal clamore: ma Meghan sarà presente oppure no?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ROUTE66

Lun, 17/02/2020 - 16:06

PER ANNI AVETE SCRITTO CHE MEGHAN ERA POCO BEN VISTA A CORTE)eufemismo, ORA CHE SE NE è ALLONTANATA, IMPROVVISAMENTE (cosè) SE NE SENTE LA MANCANZA. PIù CHE UNA COMMEDIA SEMBRA RECITIATE UN MELODRAMMA