Mel C parla della sua depressione

Mel C ha rivelato di aver sofferto di depressione: ecco come ha scoperto la malattia e come la psicoterapia l'abbia aiutata a uscirne

Mel C parla della sua depressione

Mel C ha rivelato i dettagli della depressione che l’ha afflitta e da cui è uscita.

Come riporta l’Express, l’ex Sporty Spice ha ammesso candidamente di come tutto sia iniziato. Quando Mel C è entrata nelle Spice Girls, ha cominciato a “non prendersi cura” di se stessa: “Stavo eliminando gruppi di alimenti e il mio allenamento è diventato sempre più ossessivo, al punto che ero sottopeso. Non mi sentivo bene”.

Intorno al 2000, mentre era negli Stati Uniti, la Spice dalla voce angelica ha sofferto di pianto incontrollato e binge-eating disorder - un disturbo alimentare per cui si ingurgitano grandi quantità di cibo, cui seguono sensi di colpa - così ha deciso di tornare nel Regno Unito e rivolgersi al suo medico di famiglia.

Questi le ha subito diagnosticato la depressione, così l’artista ha avviato una psicoterapia corretta per riprendere a star bene. “Mi sembrava di essermi tolta un peso enorme dalle spalle - ha raccontato Mel C - Ero tipo: oh mio Dio, è qualcosa, ha un nome e può essere trattata. È stato il primo giorno della mia guarigione”.

Il primo passo per lei è stato liberarsi dell’alcol, come ha spiegato la stessa cantante. La terapia - cui si sottopone settimanalmente e che adora, perché la trova incredibilmente liberatoria - le ha anche fornito degli strumenti di auto aiuto per affrontare i giorni difficili. “So - ha illustrato ancora Mel C parlando della psicoterapia - che non tutti hanno il lusso di poterla fare, ma è davvero importante per me, anche se a volte la temo”.

Grazie alla terapia, ora dorme a sufficienza, si assicura di mangiare correttamente, svolge un’attività fisica senza eccessi.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti