Melissa Satta infiamma Cannes con il suo spacco super hot

Look sexy e sofisticato per l'ex letterina che ieri ha incantato Cannes grazie a un abito verde glitter di Etro e lussuosi gioielli di Chopard. A calamitare l'attenzione dei paparazzi è stato lo spacco decisamente audace della gonna che le arrivava fino ai glutei

Super sexy in uno sfolgorante abito da sera verde smeraldo firmato Etro, Melissa Satta ha sedotto davvero tutti sul red carpet del Festival di Cannes, dove ieri si è fatta ammirare in tutto il suo splendore mentre partecipava alla premiere del film “Les Misérables”. La bellissima showgirl ha lasciato tutti a bocca aperta grazie ad un abito perfetto per esaltare il suo corpo statuario.

Se il bustino drappeggiato, con scollatura a cuore, conteneva a stento il suo prosperoso décolleté, è stato il vertiginoso spacco laterale dell’ampia gonna a calamitare tutta l’attenzione dei presenti perché, via via che l’ex letterina si muoveva, incedendo radiosa sul tappeto rosso, la gonna seguiva i suoi movimenti, con lo spacco che si apriva sempre più, rivelando gambe toniche e perfette.

Con i lunghi capelli castani raccolti in modo semplice e raffinato, un sexy tatuaggio sulla spalla, tacchi a spillo di Manolo Blahnik a slanciare ulteriormente la sua splendida silhouette, Melissa Satta si è fatta ammirare anche per l’esclusiva parure di diamanti di Chopard che ha indossato con grande eleganza.

Il suo look super hot ha fatto davvero colpo e Melissa non si è fatta pregare dai fotografi per mostrare fino a che punto fosse audace lo spacco dell’abito che la maison fiorentina Etro ha realizzato su misura per lei. Così, per pochi secondi, la showgirl ha spalancato al massimo lo spacco del suo abito da sera, fino all’altezza dei glutei, scatenando il delirio tra i paparazzi, letteralmente conquistati dal fascino mediterraneo della sexy italiana che ieri ha messo in ombra le altre bellezze che affollavano la Croisette.



Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.