Morta Suor Germana, addio a "la cuoca di Dio" tra libri e ricette

Autrice di oltre quaranta libri di cucina, ricette e consigli, la religiosa è stata un simbolo degli anni ’80 che con la sua gentilezza e le migliaia di ricette ha saputo conquistare le famiglie italiane

Si è spenta all’età di 81 anni Suor Germana, all'anagrafe Martina Consolaro, la religiosa che con le sue ricette della tradizione ha fatto breccia nel cuore di milioni di casalinghe e appassionati di cucina di tutta Italia negli anni ’80. Suor Germana è morta sabato 7 marzo nella casa di riposo San Gaetano dell'Opera Don Guanella a Caidate, in provincia di Varese, dove risiedeva da ormai diversi anni. L'annuncio della sua scomparsa è stato dato dai fratelli della religiosa Sante, Ettore, Bertilla e Giuseppe Consolaro. I funerali si terranno in forma privata e riservati ai parenti più stretti nel cimitero di Caronno Varesino.

Suor Germana entrò nella congregazione delle suore del Famulato Cristiano quando aveva solo 19 anni, ma la sua vocazione culinaria la fece ben presto diventare uno dei personaggi più belli e apprezzati della cucina italiana. Nel 1983 pubblica il suo primo libro di ricette culinarie della tradizione, "Quando cucinano gli angeli", un’opera ricca di piatti semplici e genuini che ottenne un successo senza precedenti con trentadue ristampe e oltre due milioni di copie vendute in tutta Italia e non solo. Il suo primo libro di ricette venne tradotto addirittura in sedici lingue e venduto anche all’estero. Suor Germana si è dedicata alla realizzazione di oltre tremila ricette nell’arco di un trentennio, dando alle stampe decine di libri di cucina diventati punto di riferimento per gli amanti della cucina casalinga. Tra le sue opere più vendute negli anni ’80 e ’90 ci sono: "Le grandi feste in famiglia" (1985), "Marmellate, conserve, liquori" (1988), "I dolci. Ricette & segreti. Come preparare ottimi dolci casalinghi e tradizionali" (1990), "Le buone ricette dei conventi. Consigli, trucchi e segreti per una cucina sana e genuina" (1991), "La cucina per chi ha fretta" (1993), "1000 trucchi per la casa. Pulizia, macchie, pollice verde, salute, risparmio, bellezza naturale, galateo, animali in casa..." (1994), "La cucina facile di suor Germana" (1994), "I miei primi piatti. La guida tutta illustrata per preparare e presentare magnifiche ricette" (1995). Nel 1987 viene data alle stampe la sua prima agenda giornaliera, che raccoglie consigli, ricette e ricorrenze, che diventerà un appuntamento fisso annuale, uscito fino a pochi mesi fa.

La sua popolarità è così ampia che negli anni ’90 partecipa come ospite a numerose trasmissioni televisive come "Mi Manda Lubrano", "I fatti vostri", "Uno Mattina" e "Domenica In". Con i suoi modi gentili e genuini, Suor Germana portava nelle cucine delle famiglie italiane ricette semplici che sapevano conquistare."Ditelo con un piatto" era il motto ufficiale della religiosa, che per lungo tempo è stata la più famosa d'Italia, autrice di bestseller di ricette che andavano a ruba.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

sparviero51

Lun, 09/03/2020 - 18:48

R.I.P.