E ora nasce il verbo "To Meghan Markle"

Sui social è diventato virale il verbo "To Meghan Markle", così utile che secondo un utente può essere declinato sia con gli amici ma anche sul lavoro

E ora nasce il verbo "To Meghan Markle"

Il mondo del web a volte può essere un mondo meraviglioso, un vero e proprio contenitore di idee che si riflettono su gli usi e costumi della nostra contemporaneità. L’uscita dei Duchi di Sussex dalla Corona inglese ha scatenato una vera e proprio isteria fra i fili del web. Non lo so la caccia all’ultimo scoop o all’ultima foto di Meghan Markle del Principe Harry, ma la frattura ha messo in moto una vera e propria rivoluzione culturale che ha inevitabilmente portato alla nascita a nuovi neologismi. Il termine Megxit è uno di questi. Diventato virale per sottolineare la rottura fra la Markle e la Corona, è diventato quasi subito un termine che è entrato nel nostro uso comune. Ma non è finita qui.

Come ha riportato un articolo del The Guardian, in Inghilterra c’è chi ha usato come coniugazione verbale il nome di Meghan Markle. La storia ha dell’incredibile, e non si tratta né di uno scherzo né di una fake news. È tutto vero. "To Meghan Markle"£, declinato al passato con il suffisso "ed", significa: "Valorizzare se stesso e la propria salute mentale al punto di lasciare un luogo, una situazione o un ambiente in cui la tua propria autenticità non è voluta o considerata la ben voluta". Il verbo andrebbe quindi a spiegare la situazione che ha vissuto la duchessa fin da quando ha messo piede nella famiglia dei Windsor.

L’idea è nata da un utente di Twitter, Ryan Carter, e in poco tempo ha fatto il giro del web tanto da essere accolta con ironia ma anche con diverse criticità. Sta di fatto che l’uscita della Markle dalla famiglia reale inglese ha avuto un impatto incredibile sulla nostra cultura moderna, tanto che in molti hanno definito Meghan una vera e propria eroina, capace di fare un passo indietro solo per il suo bene, del marito e del figlio; una donna che è riuscita a salvare se stessa e la sua famiglia da malelingue e da una stampa opprimente. Come se fosse una "santa patrona della salute mentale".

La cosa divertente del verbo "To Meghan Markle" è che, secondo l’utente di Twitter, ha un significato così variegato che può essere declinato sia in ambienti informali che formali. Con gli amici, ad esempio, "To Meghan Markle It" è un modo per rispettare se stessi e sottrarsi da una situazione prima di superare i confini. Quando si frequenta qualcuno, invece, ha un significato ambivalente. Nel senso che puoi "Meghan Marklerare" il/la tua/o spasimante se non si fa vivo/a dopo tre giorni. Sul lavoro il verbo può essere comunque usato per spigare come lasciare un’azienda quando la tua professionalità non viene apprezzata. C’è anche un’accezione negativa del verbo. “To Meghan Markle” può essere inteso anche per "scomparire dalla vita di persone che non portano più alcun tipo di beneficio".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti