Paura per il manager delle star ricoverato d’urgenza per una polmonite bilaterale

Dopo essersi sentito male il press agent Angelo Perrone grazie all'intervento del fratello pneumologo, è stato ricoverato d'urgenza per una polmonite bilaterale con complicazioni al cuore. Tanti i messaggi da parte di personaggi del mondo dello spettacolo che gli augurano pronta guarigione soprattutto le sue grandi amiche Maria Grazia Cucinotta e Rita Rusic

Paura per il manager delle star ricoverato d’urgenza per una polmonite bilaterale

Ore di paura per Angelo Perrone, il famoso press agent di Maria Grazia Cucinotta, Rita Rusic, Ines Sastre e molte altre star. Il primo ottobre sentendosi male nella sua abitazione ha informato il fratello il pneumologo Nicola Perrone, che ha subito capito la gravità della cosa e grazie al rapido intervento lo fa fatto ricoverare all’Ospedale San Giovanni di Roma dove gli è stata riscontrata una polmonite bilaterale che le ha portato un evidente e grave affaticamento respiratorio.

Immediatamente, come da protocollo in questi casi è stato fatto il tampone per sincerarsi che non si trattasse di Covid, ma il risultato ha dato esito negativo. Ricoverato nel reparto Utic Cardiologia dello stesso San Giovanni e assistito dalla dottoressa Vice Primario Maria Luisa Finocchiaro ha avuto le prime cure del caso.

Nonostante la situazione rimanga grave la stessa dottoressa ha poi ritenuto, dopo un leggero miglioramento, di trasferirlo all’ospedale San Camillo di Roma, nel reparto Utic Cardiochirurgia del professore Francesco Musumeci e sotto l’attenzione del Professor Federico Ranocchi per valutare situazione cardiologica complessa che si è mostrata dopo ulteriori controlli. Tanti sono stati i messaggi dei numerosi amici del mondo dello spettacolo che hanno fatto al press agent auguri di pronta guarigione.

Soprattutto l’attrice Maria Grazia Cucinotta e la produttrice Rita Rusic, attualmente a Los Angeles, sono sempre state in contatto con quello che ritengono ormai una persona di famiglia piuttosto che un press agent, sincerandosi dei miglioramenti con il personale medico, nell’impossibilità dovuta al protocollo anticovid di raggiungerlo in ospedale. Perrone, noto per aver rappresentato Madonna e anche Naomi Campbell, era stato in quanto ufficio stampa della famiglia Cecchi Gori, uno dei primi ad intervenire quando Vittorio Cecchi Gori fu ricoverato d’urgenza all’ospedale Gemelli di Roma per una peritonite acuta.

Commenti

Grazie per il tuo commento