Renzo Arbore: "Quella volta che Padre Pio cacciò Pippo Baudo"

Ospite in radio, Arbore ha raccontato un episodio inedito della sua amicizia con Pippo Baudo. Poi ha svelato di esser stato colpito da una brutta polmonite poco prima di Natale

Renzo Arbore: "Quella volta che Padre Pio cacciò Pippo Baudo"

Renzo Arbore è stato uno dei protagonisti dell’ultima puntata della trasmissione radiofonica "Un Giorno da Pecora" e, con l'ironia che lo contraddistingue, non si è risparmiato tra gag e racconti inediti. Ai microfoni di Rai Radio1 il musicista e conduttore ha svelato di esser stato colpito, mesi fa, da una brutta polmonite e di esser molto attento alla sua salute non solo per il coronavirus: "Come vivo questo momento? Sono molto preoccupato. Ho avuto la broncopolmonite a Natale, sono stato 40 giorni chiuso ma sono guarito. Ora sto benissimo ma avendo avuto quella complicazione devo stare molto attento a non uscire".

Dalla sua lunga quarantena Renzo Arbore si è collegato telefonicamente con Geppy Cucciari e Giorgio Lauro e, dopo aver ammonito gli italiani indisciplinati che "evadono" dalla quarantena, ha spiegato di esser segregato in casa da oltre un mese: "Non esco per niente, sto a casa. L'ultima volta sono uscito un mese fa". Con la sua solita ironia, Arbore ha voluto poi ricordare un momento iconico del suo passato, legato all’amico Pippo Baudo.

Il musicista e lo storico presentatore non hanno mai fatto mistero di essere amici e proprio in occasione di un viaggio a San Giovanni Rotondo, Arbore e Baudo avrebbero avuto un surreale incontro con Padre Pio. Renzo Arbore ha raccontato un aneddoto di molti anni fa riguardante il frate campano. Cosa accadde davvero in quell'occasione, il celebre musicista lo ha raccontato così: "Accompagnai Pippo Baudo a San Giovanni Rotondo e Padre Pio chiese a Pippo: "Lei è venuto per fede o per curiosità?". E Baudo disse la verità: "Per curiosità"". Una risposta che il frate non gradì e, come racconta Arbore, invitò il celebre conduttore ad andarsene:"Allora vattenn!"". Il musicista, icona della musica e della televisione, ha poi raccontato dell'incontro con Padre Pio: "Io mi sono salvato in quel caso ma devo dire la verità: a me Padre Pio disse che avrei dovuto far l'avvocato. Gli andai a chiedere se dovessi fare più l'artista o più l'avvocato. E lui prima mi rispose in dialetto: "Facess quello che vuole", e poi mi disse: "Fai l'avvocato"".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti