Shad Gaspard muore annegato per salvare il figlio. The Rock: "Ho pregato fino alla fine"

Il corpo senza vita del wrestler è stato ritrovato dopo aver salvato dall'annegamento il figlio. Lo straziante messaggio dell'attore Dwayne Johnson, "The Rock", amico e collega

Lutto nel mondo del wrestling americano. Il cadavere di Shad Gaspard è stato ritrovato questa mattina a Venice Beach da un bagnante. Il wrestler era scomparso da due giorni, dopo aver salvato dall'annegamento il figlio di 10 anni, ma il suo corpo non era ancora stato ritrovato. Devastato dal dolore l'amico e collega Dwayne Johnson, meglio conosciuto come The Rock, star di Hollywood che fino all'ultimo ha sperato in un miracolo.

La tragedia si è consumata nel pomeriggio di domenica scorsa, quando il wrestler si trovava sulla spiaggia di Venice a Los Angeles insieme ad un gruppo di persone. Con lui anche il figlio Aryen di 10 anni che, proprio mentre si trovava in acqua, è stato travolto dalle onde. Gaspard si è tuffato in mare per salvare il figlio, ma quando i soccorritori sono giunti sul luogo dell'incidente hanno potuto recuperare solo il bambino, ancora in vita, spinto da un gesto estremo del padre. La forza del mare avrebbe invece sopraffatto il lottatore, il cui corpo è scomparso tra le onde agitate. Come ha riportato poche ore fa il sito Tmz il cadavere di Shad è stato ritrovato solo questa mattina, riverso senza vita sulla spiaggia.

La tragica scomparsa dello sportivo, molto conosciuto tra gli appassionati della WWE, ha gettato nello sconforto colleghi e amici non solo dell'ambiente del wrestling. Tra tutti The Rock, l'attore ed ex lottatore, che proprio con Gaspard aveva combattuto in passato. Su Twitter The Rock ha scritto un accorato messaggio di speranza, quando ancora i soccorritori stavano cercando il corpo di Shad: "Le mie preghiere e speranze per la moglie, il figlio e la famiglia di Shad Gaspard durante questo periodo impensabile. Amico, lo so che è difficile. Davvero difficile. Grande uomo". A nulla sono valse, però, le sue preghiere visto il ritrovamento del corpo senza vita del wrestler. Shad Gaspard e The Rock erano legati da un destino comune oltre a essere amici di vecchia data. The Rock, infatti, aveva supportato l'esordio nel mondo del cinema di Shad, che dal ring sognava un futuro davanti alla cinepresa. Un passo verso il nuovo ruolo di attore lo aveva già compiuto, recitando come stuntman nel blockbuster Marvel "Black Panther". Solo due settimane fa, Gaspard aveva pubblicato sul suo profilo Instagram uno scatto al fianco di The Rock per augurargli buon compleanno: "Grazie per essere la motivazione, l'ispirazione e l'esempio per tutti noi".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.