Shiloh teme il coronavirus, chiede aiuto a papà Brad Pitt

La figlia di Brad Pitt vorrebbe trascorrere più tempo a casa con il padre mentre è in auto-quarantena per il coronavirus: ecco cosa accade in famiglia

Brad Pitt rifugio per i suoi figli durante la quarantena da coronavirus.

Come riporta il Mirror, la figlia Shiloh desidererebbe trascorrere più tempo con il padre durante questi giorni di clausura, perché a quanto pare l’attore avrebbe un effetto decisamente calmante su di lei, soprattutto quando è ansiosa. Una fonte anonima ha rivelato che la tredicenne vuole che il padre "la salvi dal coronavirus".

Naturalmente questa frase non va intesa letteralmente, nel senso che non si parla di persone positive al virus o esposte al contagio, ma in auto-quarantena: la salvezza rappresenta il fatto di trascorrere del tempo di qualità insieme per via dell’affetto che intercorre tra queste persone. Shiloh vive infatti con la madre Angelina Jolie - cui spetterà la decisione se far trascorrere alla figlia più tempo con il padre in questi giorni - ma vorrebbe stare da Pitt per sentirsi più al sicuro.

Pare che i figli della coppia separata Jolie-Pitt amino trascorrere del tempo con il padre, soprattutto in questo periodo di clausura forzata. "Al momento - ha rivelato la fonte - trovano che il loro padre abbia un’influenza calmante. Brad è più che felice di stare con i suoi figli ogni volta che vogliono, ma ovviamente la decisione spetterà a Angie. Shiloh adora suo padre ed è il suo posto sicuro quando le cose si fanno difficili". Tra Shiloh e Brad quindi c’è un "legame davvero speciale".

Anche se in questi giorni non vanno a scuola, e quindi sono impegnati nelle faccende domestiche, i figli di Pitt pare si divertano un mondo a fare tutto insieme al padre. Amano e rispettano la loro mamma, ma si sentono più rilassati a casa del padre.

A quanto sembra, l’attore di “C’era una volta a Hollywood” ha fatto pace con il figlio Maddox, con cui era in rotta da anni. Si dice che una delle cause scatenanti della separazione con Jolie sia stato proprio un litigio tra l’artista e il figlio maggiore su un volo aereo di ritorno a Los Angeles. Pitt non ha presenziato ai Bafta quest’anno proprio per vedere Maddox, che in quei giorni era rientrato a casa - studia all’università in Corea del Sud. La frattura tra i due quindi è completamente sanata.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.