La stoccata della Clerici alla Isoardi: "Deve trovare la sua trasmissione"

Antonella Clerici prepara il ritorno nel mezzogiorno di Rai1 e lancia una stoccata non troppo velata alla collega Elisa Isoardi, che tempo fa prese il suo posto a La prova del cuoco

I giochi per la nuova stagione Rai sono ormai fatti. Come ogni anno, tra malcontenti e delusioni, c'è chi entra e c'è chi esce. Tra le new entry, che in realtà non sono novità ma graditi ritorni, della stagione 2020/2021 di Rai1 c'è Antonella Clerici, che dopo molti anni di lontananza torna a presidiare il fortino del mezzogiorno. Non con un La prova del cuoco, programma ormai messo in cantina dalla Rai, ma con un titolo tutto nuovo, che tuttavia non dovrebbe discostarsi poi tanto dai contenuti dello storico cooking show di Rai1. La bionda conduttrice ha parlato in esclusiva con il settimanale Oggi e non ha mancato di fare qualche commento un po' velenoso nei confronti di Elisa Isoardi, che per lunghi anni ha preso il suo posto nello slot prandiale.

"Io non porto rancore, mai stata vendicativa. Con Teresa De Santis non ci siamo prese, ma penso che le cose non accadano per caso. In cuor mio sapevo che doveva solo passare 'a nuttatà. Il mio stop è servito per regalare a Maelle tutto il mio tempo", ha rivelato Antonella Clerici, che oltre al programma quotidiano mattutino sarà anche impegnata in un nuovo prime-time, la rivisitazione di "The Voice" in chiave over. Al settimanale Oggi, la conduttrice ha voluto dare qualche anticipazione sui contenuti e sulla struttura del format, che avrà fondamenta rassicuranti per il pubblico ma una nuova forma: "Io non ho copioni, vado sempre e solo di pancia: sono negata per le conduzioni istituzionali, io mi diverto a essere senza schemi. Ora ho ben in mente il tipo di programma che farò, ma mi stimola l'idea che saprò aggiustarlo".

L'intenzione iniziale era quella di realizzare il programma nella stessa casa della conduttrice, una tenuta ad Arquata Scrivia immersa nel bosco, ma la Rai ha vietato questa soluzione, almeno per il momento. "Per le restrizioni del Covid, la Rai ha preferito scegliere di ricreare il bosco negli studi di via Mecenate, a Milano. Avevo fatto già costruire il camerino, ma per quest'anno è andata così", ha commentato Antonella Clerici, che non ha poi risparmiato una stoccata alla collega Isoardi. La Clerici rifiuta le accuse di aver scippato lo spazio alla collega e contracca: "La Rai ha deciso di chiudere la 'Prova del cuoco' e mi ha chiesto insistentemente di occupare quella fascia. Comunque Elisa non ha alcuna responsabilità. Lei ce l'ha messa proprio tutta, ma ha dovuto indossare un abito che era stato cucito addosso a me. Non era facile portarlo avanti, la mia è stata davvero un'eredità pesante per lei. Le auguro di trovare la 'sua' trasmissione".

Parole al vetriolo per Antonella Clerici, che sembra quasi rivendicare la proprietà esclusiva de La prova del cuoco e disotterrare la polemica ormai sopita, che ha tenuto banco per anni, quando lei stessa si sentì defraudata della sua creatura.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.