Lo stop a Bill Murray? Abbracciò una donna...

Lo stop a Bill Murray? Abbracciò una donna...

Vi ricordate Bill Murray, del quale due giorni fa si è parlato su tutti i media del mondo perché la casa di produzione Searchlight ha sospeso le riprese del film Being mortal Bill Murray dopo le accuse di «comportamento inappropriato» rivolte all'attore. Prodotto dagli studi che fanno capo alla Disney, doveva essere il debutto alla regia di Aziz Anzari, il comico di origine indiana autore e interprete della serie di Netflix Master of none.

Bene. Ora si sa il motivo. Il film è stato sospeso «a tempo indeterminato» perché Bill Murray sul set avrebbe fatto il cascamorto con una donna. Lo ha rivelato una fonte (forse qualcuno che lavora al film) al magazine The Post. Che ha aggiunto: «L'attore metteva un braccio intorno a una donna, le toccava i capelli, le tirava la coda di cavallo, sempre in modo spiritoso». Ma la «spiritosaggine» può avere un confine sottile e, benché «tutti amano Bill, e la sua condotta non sia illegale, alcune donne si sono sentite a disagio. Ha superato il limite».

Un'altra fonte avrebbe commentato che Murray, 71enne e single, «ama le donne e ama flirtare, ama la poesia e il romanticismo, flirta sempre, ma potrebbe anche star recitando. Non è chiaro se abbia oltrepassato il limite».

Murray ha 71 anni ed è una delle star più amate del cinema americano, ma l'attore di Groundhog Day e Ghostbuster è stato in passato protagonista di episodi che lo hanno reso una presenza difficile sul set di film e programmi televisivi. La sua seconda (ed ex) moglie Jessica Butler o accusò di essere «un adultero dipendente da alcol e droga» capace di «comportamenti violenti. Però poi Murray negli anni ha proiettato un'immagine benevola di sé, diventando una sorta di icona pop, molto amato dal grande pubblico.

Commenti