Le ultime spese pazze di Meghan: 30mila euro per i look indossati a Londra

Durante il suo ultimo weekend reale a Londra, i duchi di Sussex hanno dovuto presenziare a diversi eventi ufficiali e per ognuno di essi Meghan aveva un look diverso

Uscire dalla Royal Family, ma farlo con stile. Ne sa qualcosa Meghan Markle, che per dire addio alla monarchia inglese ha indossato un guardaroba di 26 mila sterline, circa 30 mila euro. Durante il suo ultimo weekend reale, i duchi di Sussex hanno dovuto presenziare a diversi eventi ufficiali e per ognuno di essi Meghan aveva un look impeccabile.

Come riporta la testata "Io Donna", l’abito più costoso è stato senza dubbio quello verde smeraldo indossato per il Commonwealth Day Service. A firma di Emilia Wickstead, una stilista molto amata anche dalla cognata Kate Middleton, il vestito è stato realizzato appositamente per la ex attrice di serie tv ed è venuto a costare da solo 1800 sterline. Il fascinator in tinta è stato pagato circa 500 sterline e le decolletè Aquazzurra 490 sterline.

In generale le spese maggiori sono state concentrate tutte nel suo primo giorno a Londra dopo l’annuncio della Megxit. Sono state spese oltre 14mila sterline: per il mattino ha scelto un cappotto di cammello da 1590 sterline, scarpe sempre di Aquazzurra, una camicetta (pagata solo 29 euro), una gonna e diversi gioielli; per la sera ha indossato un tubino azzurro di Victoria Beckham, una pochette di Stella McCartney (1742 sterline) e un paio di orecchini da 95 pounds.

Meghan ha saputo mixare abilmente abiti e gioielli di grande valore a capi e accessori low cost, con ottimi risultati, sebbene non sia stata molto attenta al portafoglio. Già in passato le spese folli della duchessa di Sussex avevano attirato le polemiche dei sudditi e della stampa. La sua gravidanza, tra abiti pre-maman, trattamenti estetici e il baby shower newyorkese, è stata tra le più costose della monarchia inglese, per un totale di un milione di sterline spese. Solo la scorsa estate, quando nell’aria c’era già la Megxit, fecero molto discutere i viaggi di Meghan, Harry e il piccolo Archie con i jet privati e lontani dalla Royal family.

Assolutamente sul fronte opposto Kate Middleton, ammirata dai sudditi per la sua forse eccessiva propensione al risparmio: ancora una volta, per il Commonwealth Day Service, uno degli eventi più attesi dalla monarchia, ha scelto un capo "riciclato", un cappotto rosso, sfoggiato in occasione delle feste natalizie. Ma d’altronde Kate Middleton non deve dire addio alla Royal Family e avrà diverse altre occasioni per "rifarsi" il guardaroba.

Meghan Markle deve tutto questo alla famiglia reale: è stato proprio il suocero Carlo a sostenere queste spese. Proprio per questo la ex attrice avrà ritenuto di doverlo ringraziare pubblicamente: al Commonwealth Day Service è stata l’unica royal a fare l’inchino davanti all’erede al trono d’Inghilterra. Un piccolo gesto di gratitudine, per spazzar via le ultime polemiche prima del vicinissimo 31 marzo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.