Uomini e Donne, Emanuele spiega perché è finita con Sonia

Dopo giorni di silenzio, Emanuele Mauti ha confessato perché lui e la tronista di Uomini e Donne, Sonia Lorenzini, si sono lasciati: "Ci vogliamo bene"

Uomini e Donne, Emanuele spiega perché è finita con Sonia

Il 26 dicembre scorso, Sonia Lorenzini e Emanuele Mauti hanno annunciato a tutti i loro fan che la loro storia d'amore iniziata negli studi di Uomini e Donne è finita.

I due non sono mai entrati nello specifico della questione, si sono soltanto dedicati parole d'amore uno all'altra e per finire si sono detti addio. E i fan li hanno subito bombardati di domande per sapere qualcosa in più sulla fine della loro relazione, ma gli ex fidanzati non hanno mai proferito parola. Dopo settimane di silenzio, a parlare è proprio Emanuele Mauti.

Dopo l'ennesima domanda sull'addio alla ex tronista di Uomini e Donne, Emanuele ha spiegato che lei e Sonia si sono semplicemente resi conto di non avere punti in comune a sufficienza per poter seriamente pensare a una vita insieme. "C’è stato tanto amore e oggi c’è un immenso affetto - scrive Mauti - che rimarrà sempre e comunque, ma per mettere le basi a un rapporto solido e duraturo ci vuole molto altro. Siamo inciampati in tanti errori e ce ne siamo resi conto. Abbiamo preso consapevolezza dei nostri limiti e dei rispettivi sbagli e lo abbiamo accettato".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti