"Venduto per due spiccioli". E Iconize risponde alle accuse di Soleil, ma non ribatte sull’aggressione

Accusato di aver inscenato la sua aggressione, Iconize risponde sui social alle critiche di Soleil ma la situazione oramai è sfuggita di mano

"Venduto per due spiccioli". E Iconize risponde alle accuse di Soleil, ma non ribatte sull’aggressione

Accuse, repliche e ancora accuse. Non è un buon momento per Iconize, social influencer, amico di Elettra Lamborghini ed ex fidanzato di Tommaso Zorzi. Il giovane di recente è stato colpito da una valanga di critiche perché, secondo Soleil Sorge, avrebbe finto un’aggressione omofoba solo per attirare l’attenzione di tutti su un tema di interesse comune. L’influencer sarebbe stato smascherato proprio nel salotto pomeridiano di Barbara d’Urso, e quanto avvenuto, avrebbe messo in moto una lunga serie di commenti da parte dei suoi follower in merito alla situazione. Il giovane avrebbe dovuto raccontare la sua verità dopo le accuse nella puntata di domenica 10 ottobre di Live-non è la d’Urso, ma all’ultimo ha preferito rifiutare il confronto. E nel corso della giornata di lunedì, Iconize ha affidato ai social il suo duro sfogo.

In una lunga serie di storie che sono state pubblicate sul suo profilo Instagram, Marco Ferrero (in arte Iconize) si scaglia contro la Soleil e contro la stessa trasmissione di Canale 5. "Sono state dette cosa molto brutte sul mio conto – esordisce l’influencer-. Questa non è televisione è uno schifo. Predicano di difendere le persone che vengono bullizzate poi hanno creato questa storia contro di me. Sto subendo tanto dolore, sto male e le persone non riescono a capire quello che sto passando".

Giorni difficili per Iconize, resi ancora più complicati dal sensibile calo di apprezzamenti dei suoi follower che,pian piano, stanno lasciando da solo il giovane influencer. "Sfido chiunque di provare a fare una cosa del genere contro un amico. Io mi vergognerei – rincara ancora la dose e poi punta il dito sulla Soleil-. Sono stato venduto per due spiccioli. Solo io posso sapere come sono stato. E non voglio nemmeno giustificare il motivo di tutto quello che è successo, perché è la mia vita privata e non voglio che diventi un circo. Non c’è nessun interesse economico", conclude.

Il video che subito ha fatto il giro della rete non avuto l’effetto sperato. Iconize, infatti, ha preso solo le difese dalle accuse che gli sono state rivolte, ma non ha profetizzato una parola sull’aggressione che si sarebbe rivelata un falso. E questo avrebbe fatto indignare i suoi fan ancor di più. La Soleil, infatti, avrebbe rivelato in tv che Ferrero avrebbe simulato l’attacco lanciandosi sul viso un surgelato. Sicuramente ci saranno altre repliche e altre indiscrezioni. Non resta che attendere la prossima puntata della soap-opera.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti