"Vi incarognite per l'aereo privato. Ma così aiuto mia figlia"

Presa di mira sui social, Sonia Bruganelli spiega definitivamente perché viaggia con l'aereo privato e mette a tacere ogni critica

"Vi incarognite per l'aereo privato. Ma così aiuto mia figlia": lo sfogo della moglie di Bonolis

Sonia Bruganelli sarà una delle opinioniste del Grande fratello Vip in partenza su Canale5 tra poco più di un mese e si sta godendo le vacanze in famiglia prima di cimentarsi in questa nuova avventura, per lei inedita. Come ogni estate, la moglie di Paolo Bonolis condivide sui social le sue ferie insieme ai figli, al marito e agli amici di sempre e puntualmente scatena gli hater, pronti a riversarsi sul suo profilo per criticarne il tenore di vita. Da anni, Sonia Bruganelli sceglie Formentera per l'estate e per raggiungere l'isola spagnola sceglie di volare con un jet privato. Un lusso non alla portata di tutti, che per la famiglia Bonolis non è solo un vezzo, come ha ben spiegato la produttrice e prossima opinionista in uno dei suoi ultimi post.

È innegabile che Sonia Bruganelli si diverta spesso a provocare i suoi follower con foto divertenti e didascalie spesso sarcastiche. D'altronde, dopo tanti anni in cui viene pesantemente criticata e accusata di ostentare la sua ampia disponibilità economica, la moglie di Paolo Bonolis ha scelto di non contrattaccare con la stessa moneta, preferendo l'approccio umoristico. Sonia Bruganelli è diventata brava anche a ignorare certi commenti seguendo i consigli di suo marito che, come da lei stessa dichiarato, le suggerisce di non litigare sui social. Tuttavia, dietro la corazza di Sonia Bruganelli si nasconde un mondo complesso, che l'opinionista ha provato a spiegare in diverse interviste. Tuttavia, come spesso accade sono le immagini a dare la misura, più che le parole.

In più occasioni Sonia Bruganelli ha raccontato che per loro viaggiare con l'aereo privato non è solo una scelta di comodità o un capriccio da star. Ormai è noto che uno dei figli della coppia, Silvia, soffre di una patologia che le rende complicati i movimenti. E allora ecco che con il jet privato tutta la famiglia può spostarsi con maggiore comodità verso le mete vacanziere. Non è certo una soluzione che possono intraprendere tutti, ovviamente, ma all'ennesimo attacco Sonia Bruganelli ha deciso di togliere anche l'ultimo velo e mostrare cosa si nasconde dietro le tanto criticate e lussuose foto sui social. È comunque triste che una madre debba giustificare le sue scelte davanti all'odio sociale.

"Quando vi 'incarognite' per l’aereo privato sappiate che è anche un modo per poter rendere la vita più facile a Silvia. Chi di voi se potesse non lo farebbe??????", ha chiesto la Bruganelli sotto uno scatto in cui si vedono alcune persone che aiutano la ragazza a scendere dal mezzo. Tanti i commenti di sostegno per la moglie di Paolo Bonolis, tra i quali quello di Tommaso Zorzi: "Vi ho vissuti da vicino e conosco l’impegno che ci mettete per accorciare la distanza tra Silvia e la vita di tutti i giorni. E chiunque lo faccia, a prescindere dai mezzi, merita rispetto. Salutami Silvietta mia ".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti