La Volpe allontana le voci: "Non sono in crisi con mio marito. Ecco perché non ci seguivamo sui social"

Adriana Volpe si è raccontata a 360 gradi mettendo a tacere una volta per tutte le voci di una crisi col marito e di una liaison con Andrea Denver, senza tralasciare il suo attuale rapporto con Giancarlo Magalli

La Volpe allontana le voci: "Non sono in crisi con mio marito. Ecco perché non ci seguivamo sui social"

Solare, schietta e sempre pronta a confrontarsi con i suoi coinquilini: Adriana Volpe ha mostrato al Grande Fratello Vip 4 un volto inedito del suo personaggio che in tanti anni di televisione non era riuscito a emergere. Per molti, la Volpe avrebbe dovuto vincere lei quest'edizione del reality e forse sarebbe anche stato così se il gravissimo lutto in famiglia non l'avesse costretta a uscire a tre settimane dalla fine del reality. Adriana Volpe è stata la confidente della Casa, ha avuto scontri molto accesi con Antonio Zequila e ha fatto chiacchierare il gossip per il presunto flirt platonico con Andrea Denver. Proprio l'intesa con il bellissimo modello veneto, e la relativa reazione di suo marito, sono stati al centro dell'intervista che Adriana Volpe ci ha concesso in esclusiva, durante la quale abbiamo affrontato alcuni temi scottanti tra i quali il suo rapporto con Giancarlo Magalli.

Hai trascorso due mesi in isolamento nella Casa e da un mese e mezzo sei in isolamento a casa tua. Un bilancio?
"Il primo isolamento, quello nella Casa del Grande Fratello, è stato voluto e mi ero preparata psicologicamente, anche se sono rimasta stupita della potenza di questa esperienza sotto il profilo personale. Il secondo isolamento, come tutti gli italiani, sicuramente è stato quello più spiazzante e maggiormente difficile da gestire e dalle parole di Conte del 26 aprile abbiamo capito che per molti ci sarà ancora un altro mese di isolamento. Per me questo ulteriore mese di quarantena è l’opportunità di dedicarmi interamente a mia figlia, vivere in simbiosi con lei per poi da giugno ripartire con una nuova sfida professionale."

Dopo tanti giorni di lontananza, com’è stato rivedere tua figlia?
"Gisele si trovava in Svizzera con il papà ospite dei miei suoceri. Quando sono riuscita a raggiungerli è stato doloroso non poter abbracciare mia figlia perché mi sono dovuta attenere al protocollo preventivo che prevedeva mascherina e divieto di contatto fisico. Sono stati attimi infiniti: avremmo voluto correre l’una nelle braccia dell’altra e sono stati giorni complessi. Finita la quarantena però abbiamo recuperato tutto il tempo perso. Non ti nascondo, che ora dormiamo anche nel lettone insieme abbracciate. Gisele ha una energia pazzesca, è una bambina d’oro."

Non sei con tuo marito, che è rimasto a Sankt Moritz da dove non risparmia commenti al vetriolo contro Andrea Denver. Cosa pensi dei commenti del tuo ex coinquilino su di te?
"Andrea, come spesso ho avuto modo di dire, è un ragazzo educato ed i suoi complimenti sono sempre a modo. Rido ancora quando penso che mi ha definita “patrimonio dell’Unesco”. È stato un valido amico nella Casa e gli auguro ogni bene, professionalmente e personalmente."

E di quelli di tuo marito su Denver?
"Roberto ha ammesso di aver avuto una “botta di gelosia” esagerata rispetto a Denver ed alcune volte scrive commenti un po’ di pancia, forse senza riflettere sul riverbero che gli stessi possono avere sotto il profilo mediatico. Mi hanno raccontato che, durante la mia permanenza al Grande Fratello, aveva disattivato i commenti sotto ai suoi post Instagram ritenendo che la sua ironia non venisse compresa ed apprezzata dal pubblico."

Roberto è sempre stato un uomo geloso? Qualcuno ha notato che non vi seguivate su Instagram, ora hai rimediato: un modo per mettere a tacere le voci che parlavano di crisi?
"Francamente no, anche perché devi considerare che abbiamo sempre vissuto distanti per ragioni lavorative e lui raggiungeva me e Gisele a Roma solo nei fine settimana. La gelosia non può trovar respiro con tanta distanza chilometrica, ma è la fiducia reciproca che ha sempre tenuto saldo il nostro rapporto. Per quanto attiene il seguirsi sui social, non avendo troppa dimestichezza con la tecnologia (ride), ho avuto un problema di cui neanche mio marito si era accorto fino a quando non l’abbiamo letto on line, ma ho sistemato tutto in un giorno."

Nei giorni scorsi c’è stata un’apertura da parte di Magalli, tu l’hai sentito?
"Io no, e tu? ( ride). Giancarlo ha annunciato ai giornali di volersi scusare con me, ma a questo non è seguito alcun contatto tra noi. Dal canto mio credo che non ce ne sia davvero bisogno. Ha avuto moltissime occasioni per contattarmi in questi anni e non lo ha mai fatto. Direi… Capitolo chiuso."

Al Grande Fratello hai usato parole forti nei confronti della Rai, non hai pensato che questo avrebbe potuto pregiudicare il tuo futuro e possibile ritorno?
"Ho raccontato solo la verità. Non amo le ingiustizie e quella clausola contrattuale rappresentava per me, ma anche per tutte le donne che si trovavano nella mia condizione, una discriminazione ingiustificabile. Non ho inteso minimamente attaccare l’Azienda, ma ho fatto sentire la mia voce in merito ad una situazione che, a seguito dell’inchiesta che ne scaturì, ha portato all’eliminazione della clausola nei successivi contratti. Sintomo che il problema fosse reale ed andava risolto. La Rai è un’Istituzione, complessa ed articolata. Può accadere che vi siano problemi e questioni da risolvere: sollevarli non significa demonizzare l’intera struttura. Anzi, credo che meriti rispetto chi ha il coraggio di evidenziare un problema perché, oltre al proprio interesse, fa anche quello dell’azienda, migliorandola. Quindi non penso che questo possa pregiudicare il mio futuro professionale ed eventuali ritorni in Rai, sarebbe avallare l’idea di un sistema non meritocratico."

Questo reality ti ha dato modo di raggiungere un pubblico nuovo, che ha riversato su di te tantissimo amore. Te lo aspettavi?
"Sono stata letteralmente sommersa da un’ondata impressionante di affetto, per me del tutto inaspettato. All’interno della Casa non si ha minimamente idea di ciò che accade fuori. Ad esempio, anche durante le dirette, noi partecipanti non sentivamo gli applausi del pubblico e non vedevamo lo studio. Appena uscita dal programma ho scoperto che si era creata un’empatia mai vista prima con le persone. Ancora oggi sono in contatto con tantissimi di loro che mi raccontano di sé, delle loro vite, del loro periodo di quarantena, alcuni anche delle loro difficoltà. Una dimensione di condivisione ormai imprescindibile per me. I social in questo aiutano molto e mi sto divertendo ad intervenire in diretta dal mio profilo Instagram per sentire come vanno le loro giornate, quali sono i loro sogni, cosa studiano a scuola. Ho riscoperto anche un pubblico di giovanissimi che prima non conoscevo. È bellissimo."

Nella diretta con Andrea Montovoli hai detto che a brevissimo tornerai in video. Ci puoi dare qualche anticipazione?
"Sono piena di energia e pronta ad affrontare una nuova avventura lavorativa che, diciamo, è già ai blocchi di partenza con l’arrivo dell’estate. Più di questo, però, non ti anticipo (sorride)."

Pare che il programma del quale Adriana Volpe non ci ha voluto svelare nessun dettaglio sia un nuovissimo progetto di TV8 per l'estate. L'ANSA riferisce di un contenitore di informazione e intrattenimento condotto con Alessio Viola, giornalista di SkyTG24. Si tratta di un esperimento per la rete, che per la prima volta lancia una produzione interna, affidata all'esperienza di Adriana Volpe.