Wanda Nara: "Ho rischiato di morire per andare a Madrid. Il compleanno prima porta sfortuna"

Wanda Nara replica alle critiche piovute su Icardi per la suia festa di compleanno. E rivela: "Ho portato fortuna al River"

Wanda Nara: "Ho rischiato di morire per andare a Madrid. Il compleanno prima porta sfortuna"

Wanda Nara torna a far parlare di sè. La moglie di Icardi ha risposto alle polemiche sulla presenza di Maurito a Madrid per il Superclasico, la sfida tra Boca e River Plate vinta ai supplementari dalla squadra di Buenos Aires. "Le polemiche sulla presenza di Icardi a Madrid per il Superclasico? Ho anche rischiato di morire perché ho dovuto festeggiare il compleanno in anticipo per andarci e questo porta sfortuna. Comunque mi sono divertita e ho portato fortuna al River", ha detto la showgirl negli studi di Tiki Taka.

Wanda non ci pensa due volte a difendere il suo Icardi: "Dicono che i tifosi criticano, anche per il mio compleanno - ha aggiunto - ma in realtà i tifosi vogliono solo che Icardi faccia gol e non rompono il cazzo". Suoi social la bella Wanda Nara ha pubblicato anche un video in cui, negli studi Mediaset, stappa una bottiglia di spumante per festeggiare il suo compleanno. Polemiche ci sono state anche per il party svoltosi poco dopo la sconfitta dell'Inter con la Juventus. Ad alcuni i festeggiamenti sono sembrati eccessivi. "È stata una festa bellissima - ha replicato però Wanda - Mi scoccia che nessuno mi abbia chiamato, perché se lo avessero fatto avremmo spiegato come sono andate le cose. Mauro è un buono, temo che tenendosi tutto dentro possa un giorno scoppiare. Barcellona-Tottenham? Da quanto tempo il Barcellona non perde in casa? Non vedo perché dovrebbe farlo ora”.

Commenti