La risposta (dura) di Caressa "Miha? All'una meno venti..."

Fabio Caressa ha risposto alle accuse di Sinisa Mihajlovic che lo aveva attaccato dopo Inter-Bologna di domenica scorsa: "Ho preferito parlare del rigore sbagliato da Lautaro, stic..."

Qualche giorno fa Sinisa Mihajlovic si era scagliato come una furia nei confronti di Fabio Caressa e dei suoi ospiti alla trasmissione "Il Club" per via dei pochi elogi, a suo dire, riservati dal giornalista di Sky nei confronti del Bologna corsaro e vittorioso per 2-1 sul campo dell'Inter di Antonio Conte la scorsa domenica.

Il serbo aveva attaccato pesantemente Fabio Caressa con Alessandro Bonan spiazzato e sorpreso dal monologo del tecnico dei felsinei: "Abbiamo perso meritatamente, loro hanno giocato meglio, sono più forti di noi, hanno corso meglio e forse ha influito il giorno in più di riposo ma non voglio cercare scuse. Mi hanno espulso meritatamente perché ho mandato l'arbitro a quel paese perché siamo la squadra più ammonita del mondo, non so come sia possibile e mi sono rotto le scatole".

Poi l'attacco frontale a Caressa: "Noi domenica abbiamo vinto contro l'Inter con un uomo in meno, in rimonta e abbiamo fatto una grande partita e poi ho visto la trasmissione dove c'è quel piccolino di Caressa marito di Benedetta Parodi, quella dove si tolgono le giacche, c'erano anche Bergomi e un po' di ex che non hanno detto una parola sul Bologna per la nostra vittoria, è stata una vera vergogna".

La risposta di Caressa

Chi si aspettava una replica da parte di Caressa non è rimasto deluso. Il marito di Benedetta Parodi ai microfoni di Deejay Football Club in onda su Radio Deejay ha risposto a suo modo alle pesanti accuse del serbo: "Una vita che dico a tutti che sono alto e biondo...", inizia così l'intervento del giornalista di Sky che ha poi continuato: "Ringraziando il cielo che sono il marito di Benedetta Parodi!...Noi abbiamo parlato del Bologna per tutto il post-partita su Sky, visto che la partita si è giocata alle 17:15. Io sono andato in onda all’una meno venti ed ho preferito parlare del rigore sbagliato da Lautaro, visto che lui aveva scelto di tirarlo. Ma sticazzi…", la conclusione di Caressa che ha chiuso in maniera pepata il suo intervento.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.