Festa del papà, omaggio della Juve a Chiellini. Ma c'è un errore

La Juventus ha postato un'immagine celebrativa per Chiellini in occasione della festa del papà, lo sfottò della moglie: "Avete messo i nipotini"

La festa del papà si è celebrata in tutto il mondo, nonostante il coronavirus. Sui social e sul web sono stati diffusi video, immagini e aforismi per omaggiare una figura molto importante come quella paterna. Anche il mondo del calcio ha "festeggiato" i papà di tutto il mondo, in particolare la Juventus che si è anche resa protagonista di una piccola gaffe sui propri profili social.

Juventus, i nipotini di Chiellini scambiati per i suoi figli

Sul profilo Twitter del club bianconero, il social media manager della 'vecchia signora' ha pubblicato una foto di Giorgio Chiellini insieme a due piccoli tifosi bianconeri. Praticamente tutti i tifosi hanno pensato che si trattasse dei suoi figli, invece erano i nipotini. A 'rivelarlo' è stata la moglie del difensore, Carolina Bonistalli, che ha chiarito il quadretto con una stoccata ironica postata tra i commenti: "Tutto molto bello... ma sono i nipotini!". Chiellini e sua moglie, infatti, hanno due bambine: una di 4 anni ed una nata lo scorso giugno. Dopo la correzione della Bonistalli probabilmente la Juventus non commetterà lo stesso errore il prossimo anno.

In casa bianconera, comunque, tengono banco problematiche ben più serie, come la positività al coronavirus di Rugani e Matuidi. In molti stanno trascorrendo l'isolamento a casa, mentre Giorgio Chiellini è rimasto rimasto al J-Hotel: "L’isolamento volontario lo sto trascorrendo qui in albergo, perché da fine gennaio la mia famiglia è a Livorno. Qui siamo io e Rugani, un paio di fisioterapisti e i due chef dell'hotel", ha raccontato l'arcigno difensore a Tuttosport. "Da una settimana sto nella mia stanza, esco in corridoio solo quando vengono a riordinare la stanza. E stiamo facendo i tamponi: io devo ancora farlo, ma per fortuna anche i due casi che abbiamo avuto sono pressoché asintomatici".

Chiellini cerca di guardare il lato positivo e con la pausa forzata spera di poter ritrovare la forma migliore: "Infortunio al ginocchio? E' paradossale ma questo stop per me rappresenta un piccolo aiuto".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.